Campionato europeo di calcio Under-17 2023

20ª edizione del campionato europeo di calcio maschile Under-17 UEFA
Campionato europeo Under-17 2023
2023 UEFA European Under-17 Championship
Logo della competizione
Competizione Campionato europeo di calcio Under-17
Sport Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore UEFA
Date dal 17 maggio al 2 giugno 2023
Luogo Bandiera dell'Ungheria Ungheria
(6 città)
Partecipanti 16 (55 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Bandiera della Germania Germania
(2º titolo)
Secondo Bandiera della Francia Francia
Semi-finalisti Bandiera della Polonia Polonia
Bandiera della Spagna Spagna
Statistiche
Miglior marcatore Bandiera della Germania Paris Brunner
Bandiera della Spagna Marc Guiu
Bandiera della Germania Robert Ramsak
Bandiera della Spagna Lamine Yamal (4)
Incontri disputati 32
Gol segnati 111 (3,47 per incontro)
Pubblico 27 992
(875 per incontro)
Cronologia della competizione

Il campionato europeo di calcio Under-17 2023 è stata la 20ª edizione del torneo organizzato dalla UEFA. È stato vinto dalla Germania, che ha battuto in finale ai rigori la Francia campione in carica, aggiudicandosi il secondo titolo dopo quattordici anni.

La fase finale si è disputata in Ungheria dal 17 maggio al 2 giugno 2023. Sono state ammesse alla fase finale 16 squadre, e al torneo hanno potuto partecipare solo i giocatori nati dopo il 1º gennaio 2006.

Squadre qualificate modifica

Al torneo si sono qualificate 16 squadre di cui una qualificata d'ufficio poiché nazione ospitante.

Squadra Metodo di qualificazione Partecipazioni Ultima partecipazione Miglior risultato
  Ungheria Nazione ospitante 6 2019 Quarti di Finale (2017, 2019)
  Serbia Vincitore del gruppo 1 9 2022 Semifinali (2022)
  Galles Vincitore del gruppo 2 1 Debutto
  Paesi Bassi Vincitore del gruppo 3 15 2022 Vincitore (2011, 2012, 2018, 2019)
  Spagna Vincitore del gruppo 4 15 2022 Vincitore (2007, 2008, 2017)
  Portogallo Vincitore del gruppo 5 10 2022 Vincitore (2003, 2016)
  Irlanda Vincitore del gruppo 6 6 2019 Quarti di Finale (2017, 2018)
  Croazia Vincitore del gruppo 7 5 2017 Semifinali (2005)
  Francia Vincitore del gruppo 8 14 2022 Vincitore (2004, 2015, 2022)
  Scozia Secondo posto nel gruppo 2 7 2022 Semifinali (2014)
  Inghilterra Secondo posto nel gruppo 3 15 2019 Vincitore (2010, 2014)
  Germania Secondo posto nel gruppo 4 14 2022 Vincitore (2009)
  Polonia Secondo posto nel gruppo 5 4 2022 Semifinali (2012)
  Italia Secondo posto nel gruppo 6 11 2022 Secondo posto (2013, 2018, 2019)
  Slovenia Secondo posto nel gruppo 7 4 2018 Fase a gironi (2012, 2015, 2018)
  Svizzera Secondo posto nel gruppo 8 9 2018 Vincitore (2002)

Città e stadi modifica

Debrecen Balmazújváros Budaörs
Nagyerdei Stadion Városi Sportpálya Árok utcai pálya
Capacità: 20,340 Capacità: 2,435 Capacità: 1,204
4 partite gironi 4 partite gironi, 1 quarto di finale 3 partite gironi, 1 semifinale
     
Budapest
Nándor Hidegkuti Stadion
Capacità: 5,322
4 partite gironi. 1 quarto di finale, finale
 
Telki Debrecen Felcsút
Telki Training Centre DEAC Stadion Pancho Aréna
Capacità: 1,000 Capacità: 1,500 Capacità: 3,816
2 partite gironi, 1 quarto di finale 4 partite gironi, 1 quarto di finale 3 partite gironi, 1 semifinale & Spareggio mondiale
     

Regolamento modifica

Il torneo prevede 16 squadre partecipanti divise in 4 gironi all'italiana di 4 squadre ciascuno, che si affronteranno in partite da 90 minuti (due tempi da 45) più eventuale recupero. Le prime due classificate di ogni girone (determinate, nell'ordine, da: punti, scontri diretti, differenza-reti, reti segnate e sorteggio) accederanno alla fase ad eliminazione diretta, composta da quarti, semifinale e finale: in caso di pareggio, dopo i tempi regolamentari, si procederà a 5 tiri di rigore per squadra e, in caso di ulteriore pareggio, si continuerà con i tiri a oltranza.

Fase a gironi modifica

Gruppo A modifica

Classifica modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Polonia 6 3 2 0 1 10 7 +3
2.   Irlanda 6 3 2 0 1 8 7 +1
3.   Ungheria 3 3 1 0 2 8 9 -1
4.   Galles 3 3 1 0 2 3 6 -3

Risultati modifica

Budapest
17 maggio 2023, ore 16:30 UTC+1
Polonia  5 – 1
referto
  IrlandaNándor Hidegkuti Stadion (412 spett.)
Arbitro:   Atilla Karaoglan

Budapest
17 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Ungheria  3 – 0
referto
  GallesNándor Hidegkuti Stadion (3 480 spett.)
Arbitro:   Adam Ladebäck

Felcsút
20 maggio 2023, ore 16:30 UTC+1
Irlanda  3 – 0
referto
  GallesPancho Aréna (714 spett.)
Arbitro:   Elchin Masiyev

Felcsút
20 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Ungheria  3 – 5
referto
  PoloniaPancho Aréna (2 921 spett.)
Arbitro:   Miloš Milanović

Felcsút
23 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Irlanda  4 – 2
referto
  UngheriaPancho Aréna (2 577 spett.)
Arbitro:   Attilla Karaoglan

Budaörs
23 maggio 2023, ore 20:00
Galles  3 – 0
referto
  PoloniaBudaörsi Városi Stadion (318 spett.)
Arbitro:   David Dickinson

Gruppo B modifica

Classifica modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Spagna 7 3 2 1 0 6 3 +3
2.   Serbia 4 3 1 1 1 5 5 0
3.   Italia 3 3 1 0 2 4 4 0
4.   Slovenia 3 3 1 0 2 5 8 -3

Risultati modifica

Telki
18 maggio 2023, ore 17:00 UTC+1
Serbia  2 – 4
referto
  SloveniaGloball Football Park (308 spett.)
Arbitro:   Jamie Robinson

Budaörs
18 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Italia  1 – 2
referto
  SpagnaBudaörsi Városi Stadion (1 060 spett.)
Arbitro:   Miloš Milanović

Budapest
21 maggio 2023, ore 16:30 UTC+1
Spagna  3 – 1
referto
  SloveniaNándor Hidegkuti Stadion (917 spett.)
Arbitro:   Michal Ocenáš

Budapest
21 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Serbia  2 – 0
referto
  ItaliaNándor Hidegkuti Stadion (574 spett.)
Arbitro:   Adam Ladebäck

Budaörs
24 maggio 2023, ore 17:00 UTC+1
Spagna  1 – 1
referto
  SerbiaBudaörsi Városi Stadion (815 spett.)
Arbitro:   Damian Sylwestrzak

Telki
24 maggio 2023, ore 17:00 UTC+1
Slovenia  0 – 3
referto
  ItaliaGloball Football Park (181 spett.)
Arbitro:   Elchin Masiyev

Gruppo C modifica

Classifica modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Germania 9 3 3 0 0 10 1 +9
2.   Francia 4 3 1 1 1 5 5 0
3.   Portogallo 4 3 1 1 1 3 6 -3
4.   Scozia 0 3 0 0 3 2 8 -6

Risultati modifica

Debrecen
17 maggio 2023, ore 16:30 UTC+1
Scozia  1 – 3
referto
  FranciaNagyerdei Stadion (298 spett.)
Arbitro:   Elchin Masiyev

Debrecen
17 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Portogallo  0 – 4
referto
  GermaniaNagyerdei Stadion (409 spett.)
Arbitro:   Damian Sylwestrzak

Debrecen
20 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Portogallo  2 – 1
referto
  ScoziaDEAC Stadion (575 spett.)
Arbitro:   David Smajc

Balmazújváros
20 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Francia  1 – 3
referto
  GermaniaBalmazújváros Varósi Stadion (765 spett.)
Arbitro:   Atilla Karaoglan

Balmazújváros
23 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Francia  1 – 1
referto
  PortogalloBalmazújváros Varósi Stadion (507 spett.)
Arbitro:   Adam Ladebäck

Debrecen
23 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Germania  3 – 0
referto
  ScoziaDEAC Stadion (348 spett.)
Arbitro:   Oliver Reitala

Gruppo D modifica

Classifica modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Inghilterra 7 3 2 1 0 5 1 +4
2.   Svizzera 7 3 2 1 0 4 1 +3
3.   Croazia 1 3 0 1 2 2 4 -2
4.   Paesi Bassi 1 3 0 1 2 2 7 -5

Risultati modifica

Debrecen
18 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Svizzera  2 – 0
referto
  Paesi BassiDEAC Stadion (411 spett.)
Arbitro:   Michal Ocenáš

Balmazújváros
18 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Croazia  0 – 1
referto
  InghilterraBalmazújváros Varósi Stadion (700 spett.)
Arbitro:   David Smajc

Debrecen
21 maggio 2023, ore 16:30 UTC+1
Croazia  1 – 2
referto
  SvizzeraNagyerdei Stadion (710 spett.)
Arbitro:   Jamie Robinson

Debrecen
21 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Paesi Bassi  1 – 4
referto
  InghilterraNagyerdei Stadion (611 spett.)
Arbitro:   Damian Sylwestrzak

Balmazújváros
24 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Paesi Bassi  1 – 1
referto
  CroaziaBalmazújváros Varósi Stadion (458 spett.)
Arbitro:   Radoslav Gidzhenov

Debrecen
24 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Inghilterra  0 – 0
referto
  SvizzeraDEAC Stadion (427 spett.)
Arbitro:   Lothar D'Hondt

Fase ad eliminazione diretta modifica

Quarti di finale Semifinali Finale
1A.   Polonia 3
2B.   Serbia 2 1A.   Polonia 3
1C.   Germania (dtr) 1 (3) 1C.   Germania 5
2D.   Svizzera 1 (2)   Germania (dtr) 0 (5)
1B.   Spagna 3   Francia 0 (4)
2A.   Irlanda 0 1B.   Spagna 1
1D.   Inghilterra 0 2C.   Francia 3
2C.   Francia 1

Quarti di finale modifica

Telki
27 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Polonia  3 – 2
referto
  SerbiaGloball Football Park (288 spett.)
Arbitro:   Elchin Masiyev

Debrecen
27 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Germania  1 – 1
(d.t.s.)
referto
  SvizzeraDEAC Stadion (243 spett.)
Arbitro:   Jamie Robinson

Budapest
27 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Spagna  3 – 0
referto
  IrlandaHidegkuti Nándor Stadium (893 spett.)
Arbitro:   Miloš Milanović

Balmazújváros
27 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Inghilterra  0 – 1
referto
  FranciaBalmazújváros Városi Stadion (411 spett.)
Arbitro:   Atilla Karaoglan

Ranking delle squadre sconfitte ai quarti di finale modifica

Le due migliori squadre sconfitte ai quarti di finale disputano una partita di spareggio per la qualificazione al Campionato mondiale di calcio Under-17 2023. Il loro ranking viene stabilito come segue:

  1. Piazzamento nel girone (le prime classificate hanno la precedenza rispetto alle seconde)
  2. Maggior numero di punti nel girone
  3. Miglior differenza reti nel girone
  4. Maggior numero di goal segnati reti nel girone
  5. Migliore differenza reti nei quarti di finale
  6. Maggior numero di goal segnati reti nei quarti di finale
  7. Numero di punti disciplinari nel girone e nei quarti
  8. Coefficiente UEFA nelle qualificazioni all'europeo
  9. Sorteggio
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Inghilterra 7 3 2 1 0 5 1 +4
2.   Svizzera 7 3 2 1 0 4 1 +3
3.   Irlanda 6 3 2 0 1 8 7 +1
4.   Serbia 4 3 1 1 1 5 5 0
Budaörs
30 maggio 2023, ore 15:00 UTC+1
Inghilterra  4 – 2
referto
  SvizzeraBudaörsi Városi Stadion (138 spett.)
Arbitro:   Damian Sylwestrzak

Semifinali modifica

Felcsút
30 maggio 2023, ore 16:30 UTC+1
Polonia  3 – 5
referto
  GermaniaPancho Aréna (627 spett.)
Arbitro:   Michal Ocenáš

Felcsút
30 maggio 2023, ore 20:00 UTC+1
Spagna  1 – 3
referto
  FranciaPancho Aréna (879 spett.)
Arbitro:   Adam Ladebäck

Finale modifica

Budapest
2 giugno 2023, ore 20:00 UTC+1
Germania  0 – 0
(d.t.s.)
referto
  FranciaNándor Hidegkuti Stadion (4 017 spett.)
Arbitro:   Atilla Karaoglan

Classifica Marcatori modifica

4 reti
  •   Paris Brunner
  •   Robert Ramsak
3 reti
  •   Karol Borys
  •   Mateusz Skoczylas
2 reti
  •   Winsley Boteli (1 rig.)
  •   Demir Xhemalija
  •   Noah Darvich
  •   Isaiah Dada-Mascoll (1 rig.)
  •   Yanis Ali Issoufou
  •   Tidiam Gomis
  •   Mathis Lambourde (1 rig.)
  •   Luke Kehir
  •   Mason Melia
  •   Ikechukwu Orazi
  •   Mattia Mannini
  •   Benedek Simon
  •   Daniel Mikołajewski (1 rig.)
  •   Luka Topalović
  •   Mihajlo Cvektović
  •   Andrija Maksimović
  •   Iwan Morgan
1 rete
  •   Marvin Akahomen
  •   Arlet Junior Zé
  •   Elio Rufener
  •   Bence Dardai
  •   Charles Herrmann
  •   Almugera Kabar
  •   Max Moerstedt
  •   Assan Ouedraogo
  •   Kjell-Arik Wätjen
  •   Michael Golding
  •   Archie Gray
  •   Myles Lewis-Skelly
  •   Zakariya Lovelace
  •   Ethan Nwaneri
  •   Justin Oboavwoduo
  •   Kadan Young
  •   Alejandro Granados
  •   Óscar Mesa
  •   Joane Gadou
  •   Fode Sylla
  •   Sergej Levak
  •   Ljubo Puljić
  •   Martin Kern
  •   Csaba Molnár
  •   Szilárd Szabo
  •   Ádám Umathum
  •   Zétény Varga
  •   Romeo Akachukwu
  •   Najemedine Razi
  •   Giacomo De Pieri
  •   Federico Ragnoli Galli
  •   Jesse BalC
  •   Jasper Hartog
  •   Mike Huras
  •   Szymon Kądziołka
  •   Jakub Krzyżanowski
  •   Filip Rejczyk
  •   Dominik Szala
  •   Maksymilian Szanucner
  •   Oskar Tomczyk
  •   Filip Wolski
  •   Nuno Patrício
  •   Gonçalo Sousa
  •   Olívio Tomé
  •   Lennon Connolly
  •   Rory Wilson
  •   Andrej Petrović
  •   Andrej Subotić
  •   Veljko Vukojević
  •   Rene Hrvatin
  •   Aldin Jakupović
  •   David Pejičić
  •   Gabriele Biancheri
Autoreti

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio