Campionato mondiale giovanile di rugby 2011

Campionato mondiale giovanile di rugby 2011
2011 IRB Junior World Championship
Logo della competizione
Competizione Campionato mondiale giovanile di rugby
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore International Rugby Board
Date dal 10 giugno
al 26 giugno 2011
Paese organizz. Italia Italia
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Formula A gironi + play-off
Sede finale Stadio Euganeo, Padova
Sito web http://www.worldrugby.org/tournament/1111/
Risultati
Vincitore Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(4º titolo)
Finalista Inghilterra Inghilterra
Terzo Australia Australia
Quarto Francia Francia
Retrocessioni Tonga Tonga
Statistiche
Miglior giocatore Inghilterra George Ford
Miglior marcatore Nuova Zelanda Gareth Anscombe (86)
Record mete Inghilterra Christian Wade (7)
Sudafrica Arno Botha (7)
Incontri disputati 30
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010 2012 Right arrow.svg

Il Campionato mondiale giovanile di rugby 2011 (2011 IRB Junior World Championship) è stata la quarta edizione della competizione internazionale di rugby a 15 per squadre nazionali under 20. Questa competizione annuale ha preso il posto dei defunti campionati mondiali under 19 e under 21. L'evento, organizzato dall'International Rugby Board (IRB), si è disputato in Italia dal 10 al 26 giugno 2011. Il titolo di campione è andato alla Nuova Zelanda che ha sconfitto in finale l'Inghilterra per 33 a 22.

FormulaModifica

La formula previde la disputa di tre gironi all'italiana di sola andata con classifica finale aggregata: di conseguenza il successivo seeding nella fase a playoff non dipendeva dalla posizione nel girone ma dai punti conquistati. Le quattro squadre meglio piazzate nel seeding disputarono i posti dal primo al quarto, le quattro ultime per i posti dal nono al dodicesimo, posizione questa che comporta la retrocessione nel Trophy; le altre quattro disputarono gli incontri per i posti dal quinto all'ottavo.

SediModifica

Per il campionato sono stati impiegati quattro stadi.

Città Stadio Capienza
Rovigo Stadio Mario Battaglini 5.000
Treviso Stadio Comunale di Monigo 6.700
Padova Stadio Plebiscito 9.600
Padova Stadio Euganeo 32.336

SquadreModifica

Girone Squadra Partecipazioni Edizione prec.
A   Nuova Zelanda 3 1
A   Argentina 3 6
A   Galles 3 7
A   Italia 2 NP
B   Australia 3 2
B   Francia 3 5
B   Figi 3 8
B   Tonga 3 11
C   Sudafrica 3 3
C   Inghilterra 3 4
C   Irlanda 3 9
C   Scozia 3 10

Fase a gironiModifica

Girone AModifica

Padova
10 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Argentina  8 – 34
referto
  GallesStadio Plebiscito
Arbitro:   John Lacey

Treviso
10 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Italia  7 – 64
referto
  Nuova ZelandaStadio comunale di Monigo
Arbitro:   Leighton Hodges

Rovigo
14 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Nuova Zelanda  92 – 0
referto
  GallesStadio Mario Battaglini (3.500 spett.)
Arbitro:   Greg Garner

Rovigo
14 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Italia  3 – 27
referto
  ArgentinaStadio Mario Battaglini (4.000 spett.)
Arbitro:   Mathieu Raynal

Treviso
18 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Italia  6 – 56
referto
  GallesStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   Jonathan White

Padova
18 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Argentina  15 – 48
referto
  Nuova ZelandaStadio Plebiscito (6.000 spett.)
Arbitro:   Neil Paterson

Classifica girone AModifica

Squadra G V N P P+ P- MF MS BP PT
  Nuova Zelanda 3 3 0 0 204 22 +182 30 3 3 15
  Galles 3 2 0 1 90 106 -16 12 15 2 10
  Argentina 3 1 0 2 50 85 -35 6 11 0 4
  Italia 3 0 0 3 16 147 -131 1 20 0 0

Girone BModifica

Rovigo
10 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Australia  54 – 7
referto
  TongaStadio Mario Battaglini (250 spett.)
Arbitro:   JP Doyle

Rovigo
10 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Francia  24 – 12
referto
  FigiStadio Mario Battaglini (300 spett.)
Arbitro:   Neil Paterson

Padova
14 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Australia  50 – 25
referto
  FigiStadio Plebiscito (800 spett.)
Arbitro:   Francisco Pastrana

Padova
14 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Francia  27 – 14
referto
  TongaStadio Plebiscito (1.100 spett.)
Arbitro:   John Lacey

Rovigo
18 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Figi  36 – 18
referto
  TongaStadio Mario Battaglini
Arbitro:   JP Doyle

Treviso
18 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Australia  25 – 31
referto
  FranciaStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   Jaco Peyper

Classifica girone BModifica

Squadra G V N P P+ P- MF MS BP PT
  Francia 3 3 0 0 82 51 +31 11 5 2 14
  Australia 3 2 0 1 129 63 +66 19 8 3 11
  Figi 3 1 0 2 73 92 -19 7 13 1 5
  Tonga 3 0 0 3 39 117 -78 5 16 0 0

Girone CModifica

Treviso
10 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Inghilterra  33 – 25
referto
  IrlandaStadio comunale di Monigo
Arbitro:   Jaco Peyper

Padova
10 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Sudafrica  33 – 0
referto
  ScoziaStadio Plebiscito
Arbitro:   Mathieu Raynal

Treviso
14 giugno 2011, ore 18:10 UTC+2
Inghilterra  39 – 18
referto
  ScoziaStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   Leighton Hodges

Treviso
14 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Irlanda  26 – 42
referto
  SudafricaStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   Jonathan White

Padova
18 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Inghilterra  26 – 20
referto
  SudafricaStadio Plebiscito (7.000 spett.)
Arbitro:   John Lacey

Rovigo
18 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Irlanda  30 – 13
referto
  ScoziaStadio Mario Battaglini (700 spett.)
Arbitro:   Greg Garner

Classifica Girone CModifica

Squadra G V N P P+ P- MF MS BP PT
  Inghilterra 3 3 0 0 98 63 +35 12 4 2 14
  Sudafrica 3 2 0 1 95 52 +43 10 5 3 11
  Irlanda 3 1 0 2 81 88 -7 6 10 0 4
  Scozia 3 0 0 3 31 102 -71 3 12 0 0

Classifica aggregata e seedingModifica

Squadra G V N P P+ P- MF MS BP PT
1   Nuova Zelanda 3 3 0 0 204 22 +182 30 3 3 15
2   Inghilterra 3 3 0 0 98 63 +35 12 4 2 14
3   Francia 3 3 0 0 82 51 +31 11 5 2 14
4   Australia 3 2 0 1 129 63 +66 19 8 3 11
5   Sudafrica 3 2 0 1 95 52 +43 10 5 3 11
6   Galles 3 2 0 1 90 106 -16 12 15 2 10
7   Figi 3 1 0 2 73 92 -19 7 13 1 5
8   Irlanda 3 1 0 2 81 88 -7 6 10 0 4
9   Argentina 3 1 0 2 50 85 -35 6 11 0 4
10   Scozia 3 0 0 3 31 102 -71 3 12 0 0
11   Tonga 3 0 0 3 39 117 -78 5 16 0 0
12   Italia 3 0 0 3 16 147 -131 1 20 0 0

Fase a play-offModifica

9º-12º postoModifica

Semifinali Finale 9º posto
22 giugno – 18:00 (Rovigo)
   Scozia  30  
   Tonga  11  
 
26 giugno – 14:10 (Rovigo)
       Scozia  14
     Argentina  15
Finale 11º posto
22 giugno – 20:10 (Rovigo) 26 giugno – 12:00 (Rovigo)
   Argentina  12    Tonga  22
   Italia  8      Italia  34


SemifinaliModifica

Rovigo
22 giugno 2011, ore 18:00 UTC+2
Scozia  30 – 11
referto
  TongaStadio Mario Battaglini (150 spett.)
Arbitro:   Mathieu Raynal

Rovigo
22 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Argentina  12 – 8
referto
  ItaliaStadio Mario Battaglini (1.000 spett.)
Arbitro:   Leighton Hodges

Finale per l'11º postoModifica

Rovigo
26 giugno 2011, ore 12.00 UTC+2
Tonga  22 – 34
referto
  ItaliaStadio Mario Battaglini (900 spett.)
Arbitro:   Greg Garner

Finale per il 9º postoModifica

Rovigo
26 giugno 2011, ore 14:10 UTC+2
Scozia  14 – 15
referto
  ArgentinaStadio Mario Battaglini (600 spett.)
Arbitro:   Mathieu Raynal

5º-8º postoModifica

Semifinali Finale 5º posto
22 giugno – 18:00 (Padova)
   Galles  20  
   Figi  34  
 
26 giugno – 14:10 (Treviso)
       Figi  17
     Sudafrica  104
Finale 7º posto
22 giugno – 20:10 (Padova) 26 giugno – 12:00 (Treviso)
   Sudafrica  57    Galles  38
   Irlanda  15      Irlanda  24


SemifinaliModifica

Padova
22 giugno 2011, ore 18:00 UTC+2
Galles  20 – 34
referto
  FigiStadio Plebiscito (800 spett.)
Arbitro:   JP Doyle

Padova
22 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Sudafrica  57 – 15
referto
  IrlandaStadio Plebiscito (1.300 spett.)
Arbitro:   Francisco Pastrana

Finale per il 7º postoModifica

Treviso
26 giugno 2011, ore 12:00 UTC+2
Galles  38 – 24
referto
  IrlandaStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   Jonathan White

Finale per il 5º postoModifica

Treviso
26 giugno 2011, ore 14:10 UTC+2
Figi  17 – 104
referto
  SudafricaStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   Francisco Pastrana

1º-4º postoModifica

Semifinali Finale
22 giugno 2011, Treviso
    Inghilterra  33  
   Francia  18  
 
26 giugno 2011, Padova
        Inghilterra  22
     Nuova Zelanda  33
Finale 3º posto
22 giugno 2011, Treviso 26 giugno 2011, Padova
   Nuova Zelanda  37     Francia  17
   Australia  7      Australia  30


SemifinaliModifica

Treviso
22 giugno 2011, ore 18 UTC+2
Inghilterra  33 – 18
referto
  FranciaStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   John Lacey

Treviso
22 giugno 2011, ore 20:10 UTC+2
Nuova Zelanda  37 – 7
referto
  AustraliaStadio Comunale di Monigo
Arbitro:   Greg Garner

Finale per il 3º postoModifica

Padova
26 giugno 2011, ore 17.00 UTC+2
Francia  17 – 30
referto
  AustraliaStadio Plebiscito (9.600 spett.)
Arbitro:   Leighton Hodges

FinaleModifica

Padova
26 giugno 2011, ore 19:10 CEST
Inghilterra  22 – 33
referto
  Nuova ZelandaStadio Euganeo (10 100 spett.)
Arbitro:   Jaco Peyper

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su irb.com. URL consultato il 15 giugno 2008 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2008).
  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby