Chiesa di Santa Vittoria (Siligo)

edificio religioso di Siligo

La chiesa di Santa Vittoria è la parrocchiale di Siligo.

Chiesa di Santa Vittoria
StatoBandiera dell'Italia Italia
RegioneSardegna
LocalitàSiligo
Coordinate40°34′30.87″N 8°43′38.79″E / 40.575242°N 8.727442°E40.575242; 8.727442
Religionecattolica
TitolareSanta Vittoria
Arcidiocesi Sassari
Consacrazione1520
Inizio costruzioneXV secolo
CompletamentoXIX secolo

Storia modifica

Il primo documento dove appare il nome della chiesa risale al 1238, Santa Victoria di Siligo individuato dallo storico Francesco de Vico[1] Nel codice di Sorres risulta che nel 1440 furono aggregate alla mensa vescovile della Diocesi di Sorres le chiese di Beate Marie de Siligo, Santu Nicola de Siloghe e S. Antonio di Montecastello o di Capula. Nel 1503 la chiesa di San Nicola fu declassata a favore di Santa Vittoria (e questo è il primo documento in cui compare il nome della chiesa). Un altro documento, rinvenuto nel 1956 durante i lavori di ristrutturazione della chiesa , è la pergamena di consacrazione dell’altare datata 19 marzo 1520.[2]

Descrizione modifica

 
Interno

La chiesa fu edificata verso la fine del XV secolo e gli inizi del XVI secolo, secondo i modelli e i canoni costruttivi tardogotici. Di questo primo impianto rimane il presbiterio (capilla mayor), voltato a crociera con nervature e gemma pendula, e la torre campanaria.

Nella prima metà del XVII secolo la chiesa fu ristrutturata; in quell'occasione la copertura lignea della navata fu sostituita con quella attuale voltata a botte ed aperta su due navatelle laterali con archi a tutto sesto. Fu ricostruita anche la facciata, dove spiccano diversi elementi di gusto manierista.[3]

All'interno di una cappella, a sinistra della navata centrale, è custodita un'opera di Giuseppe Magnani che rappresenta gli angeli che rilevano dal purgatorio le anime purificate.

Note modifica

  1. ^ F. Vico, Historia general de la Isla y Reyno de Sardeña, Barcelona, 1639 vol. I, 4.a P., f.85
  2. ^ Frank Pittui, La chiesa di Santa Vittoria, Siligo. Dall'impianto tardogotico alla forma attuale, in Sardegna Antica n.34, 2009
  3. ^ Aldo Sari, "Il secolo XVII e l’affermazione della nuova estetica", in Pulvirenti Sari, Architettura tardogotica e d’influsso rinascimentale, Nuoro, 1994, p.248

Bibliografia modifica

  • Francesco de Vico, Historia general de la Isla y Reyno de Sardeña, Barcelona, 1639 vol. I, ora CUEC, 2004 ISBN 88-8467-197-3
  • Frank A. Pittui, La chiesa di Santa Vittoria, Siligo. Dall'impianto tardogotico alla forma attuale, in Sardegna Antica n.34, 2009
  • Francesca Segni Pulvirenti, Aldo Sari. Architettura tardogotica e d'influsso rinascimentale. Nuoro, Ilisso, 1994. ISBN 88-85098-31-2

Altri progetti modifica