María Eugenia Suárez

attrice, cantante e modella argentina
(Reindirizzamento da China Suárez)

María Eugenia Suárez Riveiro, conosciuta come China Suárez (Buenos Aires, 9 marzo 1992) è un'attrice, cantante e modella argentina.

La China
China Suárez nel 2016
NazionalitàBandiera dell'Argentina Argentina
GenerePop latino
Periodo di attività musicale2007 – in attività
EtichettaSony Music
GruppiTeenAngels (2007-2011)

Biografia modifica

María Eugenia Suárez nasce a Buenos Aires il 9 marzo 1992, figlia di Guillermo Suárez e Marcela Riveiro Mitsumori.[1][2] Ha un fratello di cinque anni più grande, Agustín.[3] Dal lato paterno ha origini spagnole, dalla Galizia e dalla Catalogna, mentre da parte di madre ha origini giapponesi,[4] infatti sua nonna materna, Marta Mitsumori nata in Argentina, è figlia di immigrati giapponesi.[5] Ha cugini che vivono nella Prefettura di Kōchi, Shikoku.[6] Sin da piccola viene soprannominata "China" per via dei suoi occhi a mandorla,[7] e perché secondo lei stessa, "Japonesa" ("Giapponese" !n lingua spagnola) era un soprannome molto lungo.[8]

Carriera modifica

In un programma televisivo ha confessato che è stata vittima di bullismo, dai suoi compagni di scuola, per essere famosa e lavorare in televisione.[9] La sua carriera ha inizio nel campo televisivo con alcuni spot pubblicitari e come modella per marchi come 47 Street, Como quieres que te quiera, Sweet Victorian, CYzone, Doll Fins, Penny Love e Muaa.

I suoi primi lavori come attrice iniziano all'età di undici anni, nel 2003, nella telenovela creata da Cris Morena, Rincón de luz, dove interpreta Pía Contreras. Nel 2004, e in pochi episodi nel 2005, partecipa alla telenovela Flor - Speciale come te nel ruolo di Paz, sorella di Clara Alcántara e successivamente fidanzata di Martín Fritzenwalden.[10][11] L'anno successivo prende parte a Amor mío, interpretando Violeta e nel 2006 ha avuto il suo primo ruolo da co-protagonista nella serie televisiva Amo de casa nel ruolo di Catalina. Dal 2007 al 2010 interpreta una dei protagonisti principali nella telenovela Teen Angels nel ruolo di Jazmín Romero, formando anche il gruppo musicale TeenAngels, che nel gennaio 2011 abbandona, lasciando il posto a Rocío Igarzábal.[12][13] Dal 2011 al 2012 prende parte alla telenovela Los únicos, nel ruolo di Sofía Reyes,[14] sempre nel 2012 ottiene il suo primo ruolo da protagonista nella miniserie di Cosmopolitan, 30 días juntos, dove interpreta Elena "Leni" Correa,[15][16] in cui canta la sigla d'apertura. Nel 2013 è nel cast di Solamente vos, nel ruolo di Julieta Cousteau.[17][18] A causa della gravidanza è costretta a lasciare il ruolo,[19] ma ritorna dopo aver partorito.[20] Nel 2014 è una dei protagonisti della telenovela Camino al amor, dove interpreta Pía Arriaga.[21] Il 11 aprile 2015 ha pubblicato attraverso il suo canale ufficiale YouTube la cover della canzone All of Me di John Legend.[22][23] A giugno esce il film, di cui è la protagonista, Abzurdah, basato sull'autobiografia del libro della scrittrice argentina Cielo Latini, sui suoi problemi alimentari da adolescente, dove interpreta Cielo.[24] Per il film ha anche registrato una propria versione di Trátame suavemente dei Soda Stereo.[25] A settembre ha lanciato la propria linea di abbigliamento China by Natalia Antolin come capsule collection all'interno del marchio della stilista.[26]

 
China Suarez nel 2016

Nel 2016 doppia per la versione sudamericana il personaggio Meena nel film d'animazione Sing, diretto da Garth Jennings.[27] A maggio esce il film diretto da Daniela Goggi, El hilo rojo, che la vede protagonista nel ruolo di Abril, a fianco dell'attore cileno Benjamín Vicuña.[28] Per il film ha eseguito una cover della canzone You Know I'm No Good di Amy Winehouse.[29] Nel 2017 recita nel film Los padecientes, basato sull'omonimo libro di Gabriel Rolón, un thriller psicologico, diretto da Nicolás Tuozzo.[30] Nel maggio 2018 apre il locale China by Antolín a Palermo, Buenos Aires.[31] Nel 2019 è protagonista, insieme a un ampio cast, della telenovela Argentina, tierra de amor y venganza, dove interpreta il personaggio di Raquel Novack, una giovane donna polacca che emigra in Argentina con la promessa di un matrimonio con un uomo ricco, ma che al suo arrivo è soggetta alla prostituzione.[32] Sempre nello stesso anno è stata la voce narrante dell'episodio 8 della serie televisiva Otros pecados di Canal 13, e ha fatto un cameo in un episodio della serie di Flow e Canal 13, Chueco en línea, con Adrián Suar.[33] Nel 2021 ha recitato nella serie televisiva Terapia di coppia... aperta di Star+, nel ruolo di Malena, accanto a Benjamín Vicuña, dove interpretano una coppia di amanti che ricorre alla terapia per separarsi.[34][35] Nello stesso anno ha ripreso il ruolo per il doppiaggio latinoamericano del film Sing 2 - Sempre più forte, sequel del film Sing del 2016, dove ha doppiato nuovamente Meena.[36]

Vita privata modifica

Dal 2012 al 2013 ha avuto una relazione con l'attore Nicolás Cabré,[37][38] da cui il 18 luglio 2013 è nata Rufina.[39] Dal 2016 al 2021 è stata legata all'attore cileno Benjamín Vicuña,[40][41] con cui ha avuto due figli: Magnolia, nata il 7 febbraio 2018,[42] e Amancio, nato il 29 luglio 2020.[43]

Filmografia modifica

Cinema modifica

  • Abzurdah, regia di Daniela Goggi (2015)
  • El hilo rojo, regia di Daniela Gioggi (2016)
  • Los padecientes, regia di Nicolás Tuozzo (2017)
  • Sólo se vive una vez, regia di Federico Cueva (2017)
  • Así habló el cambista, regia di Federico Veiroj (2019)
  • Pacto de fuga, regia di David Albala (2019)
  • Hasta el cielo ida y vuelta, regia di Sebastián Pivotto (2020)

Televisione modifica

  • Tiempo final – serial TV (2002)
  • Rincón de luz – serial TV (2003)
  • Flor - Speciale come te (Floricienta) – serial TV (2004-2005)
  • Amor mío – serie TV (2006)
  • Amo de casa – serial TV (2006)
  • Teen Angels (Casi Ángeles) – serial TV (2007-2010)
  • Los únicos – serial TV (2011-2012)
  • 30 días juntos – serial TV (2012)
  • Solamente vos – serial TV (2013)
  • Camino al amor – serial TV (2014)
  • Sandro de América – serie TV (2018)
  • Sitiados – serie TV (2018)
  • Argentina, tierra de amor y venganza – serial TV (2019)
  • Chueco en linea – serie TV (2019)
  • El host – serie TV (2019)
  • Otros pecados – serie TV (2019)
  • El jardín de bronce – serie TV (2019)
  • Berko: el arte de callar – miniserie TV (2019)
  • Tu parte del trato – serie TV (2019
  • Héroes invisibles – serie TV (2019)
  • 62: Historia de un mundial – serie TV (2020)
  • Solitarios anónimos (2020)
  • Terapia di coppia... aperta (Terapia alternativa) – serie TV (2021-2024)

Doppiaggio modifica

Discografia modifica

Da solista modifica

Singoli modifica

  • 2022 – Lo que dicen de mi
  • 2023 – Desaniversario
  • 2023 – Pasatiempo (con Ecko)
  • 2023 – Ay ay ay
  • 2023 – El amor que tú me das (con Rodrigo Tapari)
  • 2023 – Corazón de cartón
  • 2024 – Me gusta (con Ecko)

Collaborazioni modifica

Con i TeenAngels modifica

Album in studio modifica

EP modifica

Singoli modifica

  • 2007 – Voy por más
  • 2008 – A ver si pueden
  • 2008 – A decir que sí
  • 2008 – Hoy quiero
  • 2009 – Que nos volvamos a ver
  • 2009 – Vuelvo a casa
  • 2009 – Cada vez que sale el sol
  • 2009 – Navidad
  • 2010 – Vos ya sabés
  • 2010 – Miedo a perderte
  • 2010 – Bravo por la tierra

Raccolte modifica

  • 2010 – Teen Angels: La Historia

Album dal vivo modifica

Ristampe internazionali modifica

  • 2009 – Teen Angels: Edición Especial España
  • 2010 – Quase Anjos

Colonne sonore modifica

Videografia modifica

Videoclip con i TeenAngels
  • 2007 – TeenAngels - Casi Ángeles
  • 2007 – TeenAngels - Voy por más
  • 2007 – TeenAngels - Reina gitana
  • 2008 – TeenAngels - Nenes bien
  • 2008 – TeenAngels - A ver si pueden
  • 2008 – TeenAngels - A decir que sí
  • 2008 – TeenAngels - Un paso
  • 2009 – TeenAngels - Hoy quiero
  • 2009 – TeenAngels - Que nos volvamos a ver
  • 2009 – TeenAngels - Vuelvo a casa
  • 2009 – TeenAngels - El lugar real
  • 2009 – TeenAngels - Cada vez que sale el sol
  • 2009 – TeenAngels - Navidad
  • 2010 – TeenAngels - Vos ya sabés
  • 2010 – TeenAngels - Miedo a perderte
  • 2010 – TeenAngels - Bravo por la tierra
  • 2010 – TeenAngels - Estoy aquí otra vez
Apparizioni in videoclip di altri artisti

Teatro modifica

Tournée modifica

  • 2007/10 – Tour Teen Angels y Casi Ángeles

Riconoscimenti modifica

Doppiatrici italiane modifica

Nelle versioni in italiano opere in cui ha recitato, China Suárez è stata doppiata da:

Note modifica

  1. ^ (ES) La China Suárez tuvo un sueño revelador con su papá: “Él siempre está”, su caras.perfil.com, 20 agosto 2023.
  2. ^ (ES) Quién es y a qué se dedica Marcela, la mamá de la China Suárez que está detrás del apodo de su hija, su la100.cienradios.com, 7 novembre 2023.
  3. ^ (ES) Conocé a Agustín, el hermano mayor de la China Suárez: "Es muy potro", su ciudad.com.ar, 21 settembre 2013.
  4. ^ (ES) La China Suárez contó la historia detrás de su curioso nombre en Instagram, su pronto.com.ar, 7 aprile 2019.
  5. ^ (ES) “La familia no se elige pero…”: La China Suárez y un sentido mensaje en las redes, su revistaohlala.com, 16 dicembre 2019. URL consultato il 15 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2017).
  6. ^ (ES) Eugenia Suárez: "Siempre que sufrí, me separé", su revistaohlala.com, 27 febbraio 2013. URL consultato il 15 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2017).
  7. ^ (ES) Conocé el porqué del apodo de La China Suárez, su eldoce.tv, 10 febbraio 2016.
  8. ^ (ES) La China Suárez presentó a su familia argentino japonesa en Instagram, su ciudad.com.ar, 9 febbraio 2016.
  9. ^ (ES) El peor momento de "La China" Suárez: "En el colegio sufrí bullying, lloraba todos los días", su infobae.com, 25 aprile 2017.
  10. ^ (ES) Con sólo 12 años: así lucía China Suárez en su pequeña participación en ‘Floricienta’, su biobiochile.cl, 11 marzo 2018.
  11. ^ La sorprendente aparición de la China Suárez en Floricienta, su caras.perfil.com, 28 ottobre 2020.
  12. ^ (ES) La carta de despedida de María Eugenia Suárez, su derf.com.ar, 17 gennaio 2011. URL consultato il 26 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2021).
  13. ^ (ES) ROCÍO IGARZABAL SE INCORPORA A LA BANDA ARGENTINA TEENANGELS, su los40.com, 18 gennaio 2011.
  14. ^ (ES) Una colegiala especial se incorpora a “Los Unicos”, su clarin.com, 19 aprile 2011.
  15. ^ (ES) Redaccíon Clarín, Eugenia Suárez: una “China” Cosmo, su Clarín, 23 luglio 2012.
  16. ^ (ES) La China Suárez, entre dos amores en su nueva ficción, su diariopopular.com.ar, 19 settembre 2012sito=Diario Popular.
  17. ^ (ES) Adrián Suar presentó a sus nuevos "hijos" de ficción, su ciudad.com.ar, 18 dicembre 2012.
  18. ^ (ES) Arrancan las grabaciones de Solamente vos, su television.com.ar. URL consultato il 24 dicembre 2012.
  19. ^ (ES) Eugenia Suarez finalizó las grabaciones en Solamente Vos, su infobae.com, 18 maggio 2013.
  20. ^ (ES) La China Suárez volvió a Solamente vos: imperdible escena familiar como madre primeriza, su ciudad.com.ar, 21 agosto 2013.
  21. ^ (ES) La China Suárez y Mariano Martínez se casan y dejan "Camino al amor", su infoveloz.com, 6 settembre 2014.
  22. ^ (ES) ¿Se viene el disco solista? La China Suárez grabó una canción para sus fans, su lanacion.com.ar, 14 aprile 2015.
  23. ^   China Suarez - All Of Me (John Legend Cover), su YouTube, 11 aprile 2015.
  24. ^ (ES) China Suárez: “Abzurdah es dura pero deja un buen mensaje”, su losandes.com.ar, 4 giugno 2015.
  25. ^ (ES) China Suárez pide: "Trátame suavemente", su losandes.com.ar, 7 maggio 2015.
  26. ^ (ES) La China Suárez prepara lanzamiento de su línea de ropa, su elpais.com.uy, 12 settembre 2015.
  27. ^ (ES) La China Suárez y Leonardo Sbaraglia hablan sobre la difícil tarea de darle voz a un personaje animado, su lanacion.com.ar, 3 gennaio 2017.
  28. ^ (ES) "X-Men", "El Hilo Rojo" y "Tiempo de revelaciones", los estrenos de cine bajo la lupa de Escenario, su lacapital.com.ar, 22 maggio 2016.
  29. ^ (ES) Escuchá a la China Suárez cantando en el videoclip de El hilo rojo, in City Magazine, 22 aprile 2016. URL consultato il 10 settembre 2021.
  30. ^ (ES) La "China" Suárez y Benjamín Vicuña protagonizan "Los padecientes", su telam.com.ar, 24 aprile 2017.
  31. ^ (ES) La China Suárez inauguró nuevo local de ropa, su lateclapatagonia.com.ar, 9 maggio 2018.
  32. ^ (ES) Adrián Pallares, "Argentina, tierra de amor y venganza", la novela que reconcilió a la China Suárez con el público, su infobae.com, 13 giugno 2019.
  33. ^ (ES) Desopilante momento de Adrián Suar y la China Suárez en el debut de Chueco en línea, su Ciudad Magazine, 18 dicembre 2019.
  34. ^ (ES) Las escenas más jugadas de “Terapia Alternativa” entre la China Suárez y Benjamín Vicuña, su Todo Noticias, 14 dicembre 2021. URL consultato l'11 gennaio 2024.
  35. ^ (ES) La China Suárez y Benjamín Vicuña se jugaron por la “Terapia alternativa”, su elciudadanoweb.com, 25 settembre 2021.
  36. ^ (ES) Rodeada de su familia, la China Suárez fue al estreno de su nueva película y se las ingenió para esquivar a la prensa, su tn.com.ar, 15 dicembre 2021.
  37. ^ (ES) La China Suárez confirmó el romance con Nico Cabré, su 24con.com, 25 aprile 2012.
  38. ^ (ES) La China Suárez y Nicolás Cabré, separados, su Ciudad Magazine, 20 novembre 2013.
  39. ^ (ES) Nació Rufina, la hija de la China Suárez y Nicolás Cabré, su Ciudad Magazine, 19 luglio 2013.
  40. ^ La China Suárez y Benjamín Vicuña regresaron juntos a la Argentina: "Nos estamos conociendo", su Ciudad Magazine, 13 marzo 2016.
  41. ^ Benjamín Vicuña anunció su separación de la China Suárez, su Infobae, 20 agosto 2021.
  42. ^ (ES) Nació Magnolia, la hija de Benjamín Vicuña y la China Suárez, su Ciudad Magazine, 7 febbraio 2018.
  43. ^ (ES) China Suárez dio a luz a su segundo hijo con Benjamín Vicuña: "Bienvenido Amancio, milagro de la vida", su Ciudad Magazine, 29 luglio 2020.
  44. ^ (ES) Todos los ganadores de los Kids' Choice Awards, su exitoina.perfil.com, 12 ottobre 2011.
  45. ^ (ES) Teen Angels y Sueña Conmigo, los más nominados a los Kids' Choice Awards Argentina, su diario26.com, 19 agosto 2011.
  46. ^ (ES) Dieron a conocer los nominados a los "Kids` Choice Awards Argentina 2013", su telam.com.ar, 6 settembre 2013.
  47. ^ (ES) Lali Espósito, Barbie Vélez, Peter Lanzani y Benjamín Amadeo, los grandes ganadores de los Kids' Choice Awards, su infobae.com, 29 ottobre 2014.
  48. ^ Teen Angels, su antoniogenna.net.
  49. ^ Flor - Speciale come te, su antoniogenna.net.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàEuropeana agent/base/53127