Claudia di Valois

nobile
Claudia di Valois
François Clouet (Werkstatt) - Herzogin Claudia, Tochter Heinrichs II. von Frankreich - 1489 - Bavarian State Painting Collections.jpg
Claudia di Valois, duchessa di Lorena ritratta da François Clouet nel XVI secolo, Alte Pinakothek, Monaco di Baviera
Duchessa di Lorena
Armoiries duc de Lorraine 1538.svg Arms of the King of France.svg
In carica 19 gennaio 1559 -
21 febbraio 1575
Predecessore Cristina di Danimarca
Successore Margherita Gonzaga
Nome completo Claudia di Valois-Angoulême
Altri titoli Principessa reale di Francia
Nascita Castello di Fontainebleau, 12 novembre 1547
Morte Nancy, 21 febbraio 1575
Casa reale Valois-Angoulême per nascita
Lorena per matrimonio
Padre Enrico II di Francia
Madre Caterina de' Medici
Consorte Carlo III di Lorena
Figli Enrico
Cristina
Carlo
Antonietta
Anna
Francesco
Caterina
Elisabetta
Claudia
Religione Cattolicesimo

Claudia di Valois (Fontainebleau, 12 novembre 1547Nancy, 21 febbraio 1575) fu una principessa francese del ramo dei Valois-Angoulême della dinastia dei Capetingi, figlia di Enrico II di Francia e della toscana Caterina de' Medici e duchessa di Lorena come moglie di Carlo III di Lorena.

BiografiaModifica

Infanzia ed educazioneModifica

Claudia venne educata, insieme alla sorella maggiore Elisabetta e alla piccola futura cognata Maria Stuart, sotto la direzione di Diana di Poitiers, favorita del re. Come i suoi fratelli, aveva una salute precaria.

MatrimonioModifica

 
Miniatura nel libro di preghiere di Caterina de' Medici che raffigura Carlo III di Lorena e Claudia di Valois.

Il 19 gennaio 1559 venne celebrato il suo matrimonio con il Duca Carlo III di Lorena.

Claudia comunque, a differenza della sorella Elisabetta, dopo il matrimonio non recise i legami con la famiglia d'origine. Spesso infatti lasciava Nancy, capitale della Lorena, per raggiungere la madre oppure era Caterina a recarsi da lei.

Tentò di avvisare la sorella Margherita, sposa dell'ugonotto Enrico di Navarra, dei pericoli che avrebbe corso durante la notte di San Bartolomeo.

MorteModifica

Morì di parto nel dare alla luce una bambina, a cui fu dato il suo nome.

DiscendenzaModifica

Al marito Carlo diede nove figli:

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Carlo di Valois-Angoulême Giovanni di Valois-Angoulême  
 
Marguerite de Rohan  
Francesco I di Francia  
Luisa di Savoia Filippo II di Savoia  
 
Margherita di Borbone-Clermont  
Enrico II di Francia  
Luigi XII di Francia Carlo di Valois-Orléans  
 
Maria di Clèves  
Claudia di Francia  
Anna di Bretagna Francesco II di Bretagna  
 
Margherita di Foix  
Claudia di Valois  
Piero il Fatuo Lorenzo de' Medici  
 
Clarice Orsini  
Lorenzo de' Medici duca di Urbino  
Alfonsina Orsini Roberto Orsini  
 
Caterina Sanseverino  
Caterina de' Medici  
Giovanni III de La Tour d'Auvergne Bertrando VI de La Tour  
 
Luisa de la Trémoille  
Madeleine de La Tour d'Auvergne  
Giovanna di Borbone Giovanni VIII di Borbone-Vendôme  
 
Isabelle de Beauvau  
 

BibliografiaModifica

  • (FR) Mémoires de Marguerite de Valois, reine de France et de Navarre, su google.it.
  • André Castelot, Regina Margot: una vicenda umana tra fasto, amore, crudeltà, guerre di religione e esilio, Milano, Fabbri Editore, 2000.
  • Benedetta Craveri, Amanti e regine. Il potere delle donne, Milano, Adelphi, 2008, ISBN 978-88-459-2302-9.
  • Antonia Fraser, Maria Stuart. La tragedia di una regina, Milano, Mondadori, 1996, ISBN 88-04-41332-8.
  • Charlotte Haldane, Regina di Cuori: Margherita di Valois, Verona, Gherardo Casini editore, 1975.
  • Dara Kotnik, Margherita di Navarra. La regina Margot, Milano, Rusconi libri, 1987, ISBN 88-18-23016-6.
  • Mariangela Melotti, Caterina de' Medici, Torino, Liberamente Editore, 2008, ISBN 978-88-6311-031-9.
  • Orsola Nemi & Henry Furst, Caterina de' Medici, Milano, Bompiani, 2000, ISBN 88-452-9077-8.
  • Jean Orieux, Caterina de' Medici. Un'italiana sul trono di Francia, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1988, ISBN 88-04-30464-2.
  • Marcello Vannucci, Caterina e Maria de' Medici regine di Francia, Roma, Newton&Compton Editori, 2002, ISBN 88-8289-719-2.
  • Éliane Viennot, Margherita di Valois. La vera storia della regina Margot, Milano, Mondadori, 1994, ISBN 88-04-37694-5.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305115069 · ISNI (EN0000 0004 1718 4694 · GND (DE1089413483 · BAV (EN495/63871 · CERL cnp02143884 · WorldCat Identities (ENviaf-305115069