Apri il menu principale

Clelia Piscitello (Catania, 20 dicembre 1958) è un'attrice italiana.

BiografiaModifica

Dopo aver debuttato in televisione nel 1979 nello sceneggiato Il delitto Notarbartolo, ha studiato recitazione presso il Teatro Stabile di Catania; nel 1985 ha debuttato al cinema e ha continuato la sua carriera prendendo parte a una decina di film, tra i quali Olé (2006) in cui fa la parte di una delle due sorelle di Massimo Boldi.

In teatro ha recitato tra l'altro negli spettacoli La baronessa di Carini (regia di Tony Cucchiara), L'esibizionista (regia di Lina Wertmüller, compagnia Luca De Filippo), Gilda Mignonette (regia di Armando Pugliese, compagnia Lina Sastri), Berretto a sonagli (regia di Mauro Bolognini), High School Musical (regia di Saverio Marconi, Compagnia della Rancia, in cui interpreta l'insegnante di dizione).

Nel 2014 ha lavorato con Gabriele Lavia in I pilastri della società di Henrik Ibsen[1], mentre nel 2015 ha lavorato nuovamente con Lina Sastri, interpretando Zia Filomena in La lupa[2]. Dal 2016 interpreta Dolores nella serie televisiva Maggie & Bianca Fashion Friends.

FilmografiaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Copia archiviata, su teatroteatro.it. URL consultato il 28 agosto 2016 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2016).
  2. ^ http://www.avantionline.it/tag/clelia-piscitello/#.V8JxU1Sx_IU

Collegamenti esterniModifica