Apri il menu principale

Comunità montana del Gargano

Comunità montana del Gargano
comunità montana
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Apulia.svg Puglia
ProvinciaProvincia di Foggia-Stemma.svg Foggia
Amministrazione
CapoluogoMonte Sant'Angelo
PresidenteDott. Giuseppe Marotta (commissario liquidatore)
Data di soppressione06/02/2009
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°42′N 15°58′E / 41.7°N 15.966667°E41.7; 15.966667 (Comunità montana del Gargano)Coordinate: 41°42′N 15°58′E / 41.7°N 15.966667°E41.7; 15.966667 (Comunità montana del Gargano)
Superficie2 000 km²
Abitanti
ComuniCagnano Varano, Carpino, Ischitella, Mattinata, Manfredonia, Peschici, Rignano Garganico, Rodi Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico, Vico del Gargano, Vieste
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Comunità montana del Gargano – Mappa
Sito istituzionale

La Comunità montana del Gargano è stata una comunità montana pugliese, fondata nel 1972 e comprendente 14 comuni della Provincia di Foggia, ricadenti dell'area garganica. La sede era a Monte Sant'Angelo.

StoriaModifica

L'ente è stato soppresso il 6 febbraio 2009 con Decreto n. 132 del Presidente della Giunta Regionale della Puglia, congiuntamente alle restanti comunità montane pugliesi[1].

Il 24 luglio 2009, in base alle motivazioni di una sentenza della Corte Costituzionale, scaturita in seguito ad un ricorso di Veneto e Toscana, la legge regionale che scioglieva gli enti viene dichiarata incostituzionale[2].

La soppressione definitivaModifica

Nel 2010 la Regione Puglia approva un nuovo provvedimento che sopprime definitivamente l'ente [3]. In seguito, ha altresì provveduto alla nomina di un commissario liquidatore[4].

Comuni aderentiModifica

Ne hanno fatto parte:

 Lo stesso argomento in dettaglio: Gargano.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN128804722 · LCCN (ENn94099844 · WorldCat Identities (ENn94-099844