Apri il menu principale
Contea di Policastro
Contea di Policastro - Stemma
Dati amministrativi
Lingue parlatenegli atti ufficiali: latino, greco
CapitalePolicastro Bussentino
DipendenzeContea di Sicilia, Regno di Sicilia
Politica
Forma di StatoContea
Forma di governomonarchia
NascitaXI secolo con Enrico del Vasto
CausaCreazione della Contea di Policastro da parte di Ruggero il Normanno.
Fine?
Territorio e popolazione
Bacino geograficoBasilicata, Campania meridionale, Calabria settentrionale
Economia
ValutaOnza
Produzioniagrumi, cotone
Religione e società
Religioni preminentiChiesa cattolica
Religione di Statocattolicesimo
Religioni minoritariereligione ebraica, cristianesimo ortodosso
Classi socialiBaroni, funzionari statali, popolo, clero

La Contea di Policastro fu un antico feudo esistito nei territori circostanti il golfo di Policastro tra la Basilicata, la Calabria settentrionale e la Campania meridionale, tra la fine dell'XI secolo e la fine del XIX secolo.

Indice

TerritorioModifica

Il territorio della contea di Policastro comprendeva l'area intorno al golfo di Policastro tra la Basilicata, la Calabria settentrionale e la Campania meridionale.

StoriaModifica

(...)

Cronotassi dei conti di PolicastroModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Enrico Perito, La congiura dei baroni e il conte di Policastro, Laterza, 1926

Voci correlateModifica

  Portale Medioevo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medioevo