Cosimo Sarli

calciatore italiano
Cosimo Sarli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Corigliano Schiavonea
Carriera
Giovanili
Corigliano Schiavonea
Squadre di club1
1997-1998Torino0 (0)
1998Southampton0 (0)
1998-1999Eendracht Aalst10 (7)
1999-2000Nizza14 (2)
2000Eendracht Aalst4 (1)
2000-2002Crotone23 (3)
2002-2003Aglianese12 (0)
2003Montichiari23 (12)
2003-2004Aglianese10 (4)
2004Montichiari11 (2)
2004-2005Legnano25 (5)
2005-2006Pro Sesto2 (0)
2006Cosenza21 (13)
2006-2007Scafatese31 (25)
2007Catanzaro9 (1)
2007-2008Aversa Normanna20 (16)
2008-2009Siracusa34 (21)
2009Aversa Normanna12 (3)
2009-2010Messina16 (6)
2010-2011Casertana31 (21)
2011-2012Ischia Isolaverde23 (11)
2012Taranto8 (1)
2012-2013Palazzolo16 (7)
2013-2014Rossanese12 (3)
2014-2015Comprensorio Montalto6 (1)
2015-Corigliano Schiavonea27 (15)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 ottobre 2014

Cosimo Sarli (Corigliano Calabro, 13 marzo 1979) è un calciatore italiano, attaccante del Corigliano Schiavonea.

È soprannominato Cobra.

CarrieraModifica

Ha iniziato la sua carriera al Torino con cui non riesce a scendere in campo. Gioca poi alcuni anni all'estero, trovando poco spazio. Milita infatti nel Southampton in Inghilterra, nel Eendracht Aalst in Belgio e nel Nizza in Francia.

Torna quindi in patria e gioca per alcuni campionati in Serie B con il Crotone con cui mette a segno 3 reti in 23 presenze. La sua carriera prosegue nelle serie minori (Serie C2 e Serie D) con il Cosenza, la Scafatese, l'Aversa Normanna, il Siracusa e la Casertana.

Il 20 luglio 2011 si trasferisce all'Ischia,[1] in Serie D.

Il 14 agosto 2012 si trasferisce al Taranto, in Serie D. A dicembre lascia il Taranto ed approda al Palazzolo Acreide, sempre in Serie D.

Il 7 agosto 2013 si trasferisce alla Rossanese, in Eccellenza.

Il 30 luglio 2014 viene ingaggiato dal Comprensorio Montalto, militante nel girone I della serie D.

Il 3 agosto 2015 viene ingaggiato dall'ASD Corigliano, squadra della sua città natale, militante nel gironea A del campionato di Promozione calabrese.

Nel 2016 viene ingaggiato dal Belvedere, militando il campionato di promozione calabrese.

Nel 2017 viene ingaggiato dalla Rossanese dove attualmente è un calciatore della Rossanese squadra di prima categoria girone A Calabrese. Il 16 luglio 2017 raggiunge l'accordo con il Roggiano, militante nel campionato di promozione.

Nel 2019 diventa l'allenatore del ASD Corigliano Calabro, con cui centra la vittoria del campionato di eccellenza e la conquista della Serie D dopo 19 anni.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Scafatese: 2006-2007
Aversa Normanna: 2007-2008
Siracusa: 2008-2009
Aversa Normanna: 2007-2008
Allenatore
Campionato eccellenza Calabrese

NoteModifica

  1. ^ Redazione, Ischia scatenata, arriva il "Cobra" Sarli., in Corrierinocampaniasport.it, 21 luglio 2011. URL consultato il 14 settembre 2011 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2013).

Collegamenti esterniModifica