Apri il menu principale
Cosimo Sarli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Rossanese
Carriera
Giovanili
Corigliano Schiavonea
Squadre di club1
1997-1998Torino0 (0)
1998Southampton0 (0)
1998-1999Eendracht Aalst10 (7)
1999-2000Nizza14 (2)
2000Eendracht Aalst4 (1)
2000-2002Crotone23 (3)
2002-2003Aglianese12 (0)
2003Montichiari23 (12)
2003-2004Aglianese10 (4)
2004Montichiari11 (2)
2004-2005Legnano25 (5)
2005-2006Pro Sesto2 (0)
2006Cosenza21 (13)
2006-2007Scafatese31 (25)
2007Catanzaro9 (1)
2007-2008Aversa Normanna20 (16)
2008-2009Siracusa34 (21)
2009Aversa Normanna12 (3)
2009-2010Messina16 (6)
2010-2011Casertana31 (21)
2011-2012Ischia Isolaverde23 (11)
2012Taranto8 (1)
2012-2013Palazzolo16 (7)
2013-2014Rossanese12 (3)
2014-2015Comprensorio Montalto6 (1)
2015-Corigliano Schiavonea27 (15)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 ottobre 2014

Cosimo Sarli (Corigliano Calabro, 13 marzo 1979) è un calciatore italiano, attaccante del Corigliano Schiavonea.

È soprannominato Cobra.

Indice

CarrieraModifica

Ha iniziato la sua carriera al Torino con cui non riesce a scendere in campo. Gioca poi alcuni anni all'estero, trovando poco spazio. Milita infatti nel Southampton in Inghilterra, nel Eendracht Aalst in Belgio e nel Nizza in Francia.

Torna quindi in patria e gioca per alcuni campionati in Serie B con il Crotone con cui mette a segno 3 reti in 23 presenze. La sua carriera prosegue nelle serie minori (Serie C2 e Serie D) con il Cosenza, la Scafatese, l'Aversa Normanna, il Siracusa e la Casertana.

Il 20 luglio 2011 si trasferisce all'Ischia,[1] in Serie D.

Il 14 agosto 2012 si trasferisce al Taranto, in Serie D. A dicembre lascia il Taranto ed approda al Palazzolo Acreide, sempre in Serie D.

Il 7 agosto 2013 si trasferisce alla Rossanese, in Eccellenza.

Il 30 luglio 2014 viene ingaggiato dal Comprensorio Montalto, militante nel girone I della serie D.

Il 3 agosto 2015 viene ingaggiato dall'ASD Corigliano, squadra della sua città natale, militante nel gironea A del campionato di Promozione calabrese.

Nel 2016 viene ingaggiato dal Belvedere, militando il campionato di promozione calabrese.

Nel 2017 viene ingaggiato dalla Rossanese dove attualmente è un calciatore della Rossanese squadra di prima categoria girone A Calabrese. Il 16 luglio 2017 raggiunge l'accordo con il Roggiano, militante nel campionato di promozione.

Nel 2019 diventa l' allenatore del ASD Corigliano Calabro, con cui centra la vittoria del campionato di eccellenza e la conquista della Serie D dopo 19 anni.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Scafatese: 2006-2007
Aversa Normanna: 2007-2008
Siracusa: 2008-2009
Aversa Normanna: 2007-2008
Allenatore
Campionato eccellenza Calabrese

NoteModifica

  1. ^ Redazione, Ischia scatenata, arriva il "Cobra" Sarli., in Corrierinocampaniasport.it, 21 luglio 2011. URL consultato il 14 settembre 2011 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2013).

Collegamenti esterniModifica