Apri il menu principale
Dane DiLiegro
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
Altezza 206 cm
Peso 109 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Giovanili
2002-2006Lexington High School
2006-2007Worcester Academy
2007-2011UNH Wildcats
Squadre di club
2011-2012Assi Ostuni31 (283)
2012-2013Dinamo Sassari23 (50)
2013-2014Trieste29 (354)
2014-2015Hap. Gilboa G.E.2 (9)
2015-2016Mens Sana Siena34 (425)
2016-2017Scaligera Verona30 (220)
2017-2018Pall. Forlì 2.01525 (320)
2019Pall. Forlì 2.01510 (104)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2019

Dane Robert DiLiegro (Lexington, 6 agosto 1988[1][2]) è un cestista statunitense naturalizzato italiano.

CarrieraModifica

DiLiegro ha disputato la NCAA dal 2007 al 2011 con i New Hampshire Wildcats. L'anno successivo firma per l'Assi Ostuni,[3] giocando così la Legadue FIP 2011-2012; la squadra viene eliminata al primo turno dei play-off dall'N.B. Brindisi.

L'11 luglio 2012 firma un contratto con la Dinamo Sassari, approdando così nella massima serie italiana.[4]
Al termine della stagione non viene confermato dalla società sarda e il 12 settembre firma per la Trieste,[5] nel nuovo campionato di DNA Gold.

Nell'agosto 2014 lascia l'Italia per trasferirsi in Israele, dove firma per l'Hapoel Gilboa Galil.[6]

NoteModifica

  1. ^ Dane DiLiegro, University of New Hampshire. URL consultato l'8 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2012).
  2. ^ (EN) Sam Perkins, Lexington native finds his game on Italy's basketball courts, in The Boston Globe, 8 novembre 2011. URL consultato l'8 ottobre 2012.
  3. ^ Assi Basket Ostuni: arrivano il rookie DiLiegro e Carenza [collegamento interrotto], su sportando.net. URL consultato il 12 settembre 2013.
  4. ^ Firmato il lungo passaportato Dane Diliegro (PDF), su dinamobasket.com. URL consultato il 18 agosto 2012.
  5. ^ Trieste, ufficiale la firma di Dane DiLiegro, su sportando.net. URL consultato il 12 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2013).
  6. ^ Dane DiLiegro, ufficiale la firma al Gilboa Galil, su sportando.com. URL consultato il 13 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2014).

Collegamenti esterniModifica