Apri il menu principale
Diocesi di Rondonópolis-Guiratinga
Dioecesis Rondonopolitana-Guiratingensis
Chiesa latina
Catedral Rondonópolis.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Cuiabá
Regione ecclesiastica Oeste 2
Vescovo Juventino Kestering
Sacerdoti 37 di cui 28 secolari e 9 regolari
6.918 battezzati per sacerdote
Religiosi 11 uomini, 57 donne
Abitanti 345.760
Battezzati 255.990 (74,0% del totale)
Superficie 53.406 km² in Brasile
Parrocchie 21
Erezione 13 luglio 1940
Rito romano
Indirizzo C.P. 150, 78700-970 Rondonópolis; Av. Frei Servácio 393, 78710-750 Rondonópolis, MT, Brazil
Sito web www.diocesederondonopolis.org.br
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Rondonópolis-Guiratinga (in latino: Dioecesis Rondonopolitana-Guiratingensis) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di Cuiabá appartenente alla regione ecclesiastica Oeste 2. Nel 2017 contava 255.990 battezzati su 345.760 abitanti. È retta dal vescovo Juventino Kestering.

Indice

TerritorioModifica

La diocesi comprende alcuni comuni dello stato brasiliano del Mato Grosso:

Sede vescovile è la città di Rondonópolis, dove si trova la cattedrale della Santa Croce. Nella città di Guiratinga si trova la concattedrale di San Giovanni Battista.

Il territorio è suddiviso in 21 parrocchie.

StoriaModifica

La prelatura territoriale di Chapada fu eretta il 13 luglio 1940 con la bolla Quo christifidelibus di papa Pio XII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Cuiabá.

Il 25 novembre 1961 assunse il nome di prelatura territoriale di Rondonópolis.

Il 15 febbraio 1986 la prelatura territoriale fu elevata a diocesi con la bolla Laetantes omnino di papa Giovanni Paolo II.

Il 23 dicembre 1997 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della prelatura territoriale di Paranatinga (oggi diocesi di Primavera do Leste-Paranatinga).

Il 25 giugno 2014, in forza della bolla Ad totius dominici di papa Francesco, ha annesso alcuni comuni della soppressa diocesi di Guiratinga e parti di territorio dell'arcidiocesi di Cuiabá, cedendone altri alla diocesi di Primavera do Leste-Paranatinga, e contestualmente ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Vunibaldo Godchard Talleur, O.F.M. † (20 dicembre 1947 - 1970 dimesso)
  • Osório Willibaldo Stoffel, O.F.M. † (27 novembre 1970 - 19 novembre 1997 ritirato)
  • Juventino Kestering, dal 19 novembre 1997

StatisticheModifica

La diocesi al termine dell'anno 2017 su una popolazione di 345.760 persone contava 255.990 battezzati, corrispondenti al 74,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 35.000 37.000 94,6 5 5 7.000 7 16 2
1966 10.000 100.000 10,0 10 2 8 1.000 15 35 6
1970 160.000 175.000 91,4 19 12 7 8.421 1 12 62 10
1976 105.000 150.000 70,0 14 9 5 7.500 1 10 60 10
1980 175.000 229.000 76,4 16 10 6 10.937 8 54 11
1990 229.000 270.000 84,8 23 10 13 9.956 19 52 14
1999 240.000 270.000 88,9 28 18 10 8.571 1 19 51 15
2000 245.000 280.000 87,5 26 16 10 9.423 1 12 49 15
2001 240.000 275.000 87,3 25 17 8 9.600 1 17 51 15
2002 240.000 275.000 87,3 25 17 8 9.600 1 9 47 15
2003 242.000 278.000 87,1 28 20 8 8.642 1 16 46 15
2004 237.000 275.000 86,2 23 15 8 10.304 1 10 47 15
2010 238.000 291.000 81,8 26 20 6 9.153 2 16 46 15
2014 255.500 327.000 78,1 31 24 7 8.241 2 12 47 20
2017 255.990 345.760 74,0 37 28 9 6.918 11 57 21

NoteModifica


BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica