Divaccia

comune sloveno
Divaccia
comune
(SL) Divača
Divaccia – Stemma
Divaccia – Veduta
La strada principale
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaLitorale-Carso
Amministrazione
SindacoDrago Božac
Territorio
Coordinate45°38′48″N 14°00′41″E / 45.646667°N 14.011389°E45.646667; 14.011389 (Divaccia)
Altitudine501 m s.l.m.
Superficie147,8 km²
Abitanti3 889 (2011)
Densità26,31 ab./km²
Comuni confinantiSesana, Vipacco, Postumia, San Pietro del Carso, Bisterza, Erpelle-Cosina
Altre informazioni
Cod. postale6215
Prefisso(+386) 05
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2SI-019
TargaKP
Provincia storicaLitorale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Divaccia
Divaccia
Divaccia – Mappa

Divaccia[1] o Divaccia San Canziano[2] (in sloveno Divača [diˈʋaːtʃa], in tedesco Waatsche o Divazza[3]) è un comune della Slovenia di 3 889[4] abitanti appartenente alla regione del Litorale-Carso.

Sul territorio comunale sono situate le Grotte di San Canziano, una delle maggiori attrazioni turistiche slovene e uno dei maggiori esempi di fenomeni carsici studiati a fondo dai maggiori geologi del mondo. Un'altra formazione carsica importante della zona è la Dolina Risnik.

È sede di un importante nodo dell'infrastruttura di interconnessione elettrica fra l'Italia e l'Europa centro-orientale.[5]

StoriaModifica

Il centro abitato di Divaccia era storicamente parte dello stato italiano, provincia di Trieste, frazione del comune di Nacla San Maurizio. Nel 1927 la sede comunale venne spostata nella frazione di Divaccia, e conseguentemente la denominazione comunale venne mutata in Divaccia San Canziano[6]. Nel 1947, a seguito della sconfitta italiana nella seconda guerra mondiale, Divaccia S. Canziano fu vittima dell’esodo forzato degli italiani e fu così annesso alla Yugoslavia e mutilato all’Italia. In seguito alla frammentazione della Yugoslavia, è divenuto poi parte della Slovenia.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

% Ripartizione linguistica (gruppi principali)[7]
4,94% madrelingua croata
3,37% madrelingua serbo-croata
81,51% madrelingua slovena

Secondo l'ultimo censimento, lo 0,40% della popolazione si è definita di madrelingua italiana (vedi Litorale-Carso).

Corsi d'acquaModifica

Fiume Timavo superiore (Reka, Rekka, Velka voda)

LocalitàModifica

Il comune di Divaccia è diviso in 31 insediamenti (naselja):

 
La stazione dei treni di Divaccia

NoteModifica

  1. ^ Atlante stradale d'Italia, Touring Editore, 1998, tav. 20.
  2. ^ Cfr. il toponimo "Divaccia San Canziano" a p. 66 sull'Atlante geografico Treccani, vol I, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2008.
  3. ^ Sesana und St. Peter 1914 - K.u.K. Militärgeographisches Institut - 1:75 000 - 810 - ZONE 23 - KOL X
  4. ^ Popolazione al 30-06-2011 SI-STAT
  5. ^ http://www.regione.fvg.it/rafvg/urbanistica/dettaglio.act?dir=/rafvg/cms/RAFVG/AT10/ARG4/FOGLIA4/
  6. ^ Regio Decreto 20 luglio 1927, n. 1456
  7. ^ Censimento Slovenia 2002

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144451508 · LCCN (ENn2004021213 · J9U (ENHE987007465603705171 · CONOR.SI (SL325117539 · WorldCat Identities (ENlccn-n2004021213