Apri il menu principale
Sesana
comune
(SL) Sežana
Sesana – Stemma
Sesana – Veduta
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaLitorale-Carso
Amministrazione
SindacoDavid Škabar
Territorio
Coordinate45°42′25″N 13°52′20″E / 45.706944°N 13.872222°E45.706944; 13.872222 (Sesana)Coordinate: 45°42′25″N 13°52′20″E / 45.706944°N 13.872222°E45.706944; 13.872222 (Sesana)
Altitudine368 m s.l.m.
Superficie217,4 km²
Abitanti13 276 (2011)
Densità61,07 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale6210, 6211
Prefisso(+386) 05
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2SI-111
TargaKP
Nome abitantiSesanesi
Provincia storicaLitorale
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Sesana
Sesana
Sesana – Mappa
Sito istituzionale

Sesana[1][2] (in sloveno Sežana [sɛˈʒaːna]) è un comune della Slovenia di 13 276[3] abitanti appartenente alla regione Carsico-litoranea, posto nel cuore del Carso. Il capoluogo comunale conta 5.760 abitanti[3].

Si tratta di un comune confinante direttamente con l'Italia (a cui appartenne dal 1920 fino al 1947) attraverso il valico di Fernetti nel comune di Monrupino (TS) e quello di Basovizza nel comune di Trieste, fino all'entrata della Slovenia nell'Unione europea uno dei punti di transito più importanti per le merci italiane dirette nei Balcani. Una delle principali attività economiche del paese erano appunto quelle connesse ai trasporti internazionali e alle spedizioni, con la presenza nella vicinanza della frontiera di un attrezzato interporto.

Le attività industriali più importanti della zona sono nel comparto della fabbrica degli insaccati, degli adesivi e dei prodotti edili.

Attività altrettanto importanti, oltre all'agricoltura ancora molto diffusa, sono quelle collegate al turismo, con la presenza nel territorio comunale di vari casinò, il più importante dei quali situato a Lipizza (sloveno Lipica).

Quest'ultima località è importante e conosciuta soprattutto per l'allevamento equino (da cui hanno preso nome i famosi cavalli Lipizzani) e per le scuderie risalenti al periodo asburgico. Di seguito, il censimento linguistico.

% Ripartizione linguistica (gruppi principali)
Fonte: Censimento Slovenia 2002
1,46% madrelingua bosniaca
2,58% madrelingua croata
2,24% madrelingua italiana
2,46% madrelingua serbo-croata
85,77% madrelingua slovena
1,81% madrelingua serba

Indice

StoriaModifica

Dal 1920 al 1947 fece parte del Regno d'Italia, inquadrato nella Provincia di Trieste[4]. L'attuale territorio comunale era allora inquadrato nei comuni di:

 
Orto botanico

Geografia fisicaModifica

Rappresentato in parte nella carta IGM al 25.000: 40A-II-SE

LocalitàModifica

 
Sesana - La chiesa di San Martino
 
La chiesetta e il cimitero di Croce di Tomadio

Il comune di Sesana è diviso in 64 insediamenti (naselja):

  • Alber di Sesana (Avber)
  • Bogo (Bogo)
  • Brestovizza di Poverio (Brestovica pri Povirju)
  • Berie (di Capriva) (Brje pri Koprivi)
  • Capriva o Capriva nel Carso (Kopriva)
  • Cartinozza (Krtinovica)
  • Casali di Dol (Dol pri Vogljah)
  • Casali Maizzeni (Majcni)
  • Casigliano di Sesana (Kazlje)
  • Corgnale (Lokev)
  • Cossovello (Kosovelje)
  • Crepegliano (Kreplje)
  • Cribi (Hribi)
  • Croce di Tomadio (Križ)
  • Danne di Sesana (Dane pri Sežani)
  • Dobraule di Tomadio (Dobravlje)
  • Dol Grande (Veliki Dol)
  • Dolegna di San Giacomo (Dolenje)
  • Duttogliano (Dutovlje)
  • Filippi (Filipčje Brdo)
  • Godignano o Codignano (Godnje)
  • Goregna di Poverio (Gorenje pri Divači)
  • Gradisca di San Giacomo (Gradišče pri Štjaku)
  • Gradigne di Sesana (Gradnje)
  • Gracovo di Tomadio (Grahovo Brdo)
  • Gregolischie (Kregolišče)
  • Grise (Griže)
  • Giacozze (Jakovce)
  • Lipizza (Lipica)
  • Machinici (Mahniči)
  • Merciano (Merče)
  • Monte Urabice (Vrabče)
  • Orle (Orlek)
  • Paniqua (Ponikve)
  • Plessiva di Poverio (Plešivica)
  • Pliscovizza della Madonna (Pliskovica)
  • Poglie Grande (Veliko Polje)
  • Pollane (Poljane pri Štjaku)
  • Poverio (Povir)
  • Prelose di Corgnale (Prelože pri Lokvi)
  • Pristava (Pristava)
  • Rassa (Raša)
  • Raune di San Giacomo (Ravnje)
  • Rasguri (Razguri)
  • Sinadole di sotto (Senadolice)
  • Santa Maria di Sesana (Šmarje pri Sežani)
  • San Giacomo in Colle (Štjak)
  • San Tommaso della Rassa (Stomaž)
  • Scoppo (Skopo)
  • Sella (Sela)
  • Sella di San Giacomo (Selo)
  • Seppuglie (Šepulje)
  • Sesana (Sežana), sede comunale
  • Sirie (Žirje)
  • Storie (Štorje)
  • Tabor (Tabor)
  • Tomadio (Tomaj)
  • Tuble di Boriano (Tublje pri Komnu)
  • Uttoglie (Utovlje)
  • Vercogliano di Monrupino (Vrhovlje)
  • Villa Cargna (Kranja Vas)
  • Villanova (Nova Vas)
  • Villa Podibrese (Podbreže)
  • Vogliano (Voglje)

AmministrazioneModifica

MonumentiModifica

  • Orto botanico

L'orto, che si estende su una superficie di un ettaro, è un monumento orticolturale protetto. L'orto è casa di 198 specie legnose e oltre 100 specie di piante esotiche in vaso. Si possono inoltre visitare il palmarium e l'herbarium nonché le collezioni geologica e archeologica. I fondatori del parco, la famiglia Scaramangà, fece portare le piante nel parco con le sue navi mercantili che navigavano in tutti i mari del mondo.

 
Museo vivente del Carso
  • Museo vivente del Carso
  • Allevamento di cavalli Lipizza
 
Casa memoriale di Srečko Kosovel a Tomaj
 
Museo militare a Corgnale
  • Museo militare Tabor, Lokev

NoteModifica

  1. ^ Cfr. il toponimo "Sesana" a p. 66 sull'Atlante geografico Treccani, vol I, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2008.
  2. ^ Atlante stradale d'Italia, Touring Editore, 1998, tav. 20.
  3. ^ a b Popolazione al 30-06-2011 SI-STAT
  4. ^ Storia ISTAT del Comune 032713 Sesana, su elesh.it.
  5. ^ R.D. 8 settembre 1927, n. 1795
  6. ^ a b R.D. 7 luglio 1927, n. 1296
  7. ^ a b R.D. 5 luglio 1928, n. 1796
  8. ^ R.D. 15 dicembre 1927, n. 2475
  9. ^ a b R.D. 8 maggio 1927, n. 770

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN131430452 · LCCN (ENn86037967 · GND (DE4752208-2