Apri il menu principale
Due mamme di troppo
PaeseItalia
Anno2009
Formatofilm TV
Generecommedia, sentimentale
Durata90 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaAntonello Grimaldi
SoggettoPaola Pascolini
SceneggiaturaPaola Pascolini, Stefano Ceccarelli
Interpreti e personaggi
FotografiaMassimo Intoppa
MontaggioAngelo Nicolini
MusicheSavio Riccardi
ScenografiaBeatrice Scarpato
CostumiAlexandra Toesca
Effetti specialiFranco Galiano
ProduttoreCostantino Margiotta
Prima visione
Data8 gennaio 2009
Rete televisivaCanale 5
Opere audiovisive correlate
SeguitiL'amore non basta (quasi mai...)

Due mamme di troppo è un film TV del 2009, diretto da Antonello Grimaldi e andato in onda l'8 gennaio 2009 su Canale 5.

Pensato come episodio pilota per un'eventuale serie TV,[1] ha avuto un buon riscontro di pubblico, portando la produzione a ricavarne una miniserie, chiamata inizialmente 2 mamme di troppo[2] e poi rimontata con il titolo L'amore non basta (quasi mai...).[3]

Indice

TramaModifica

Lellè Pelliconi, emigrata dal sud e rimasta vedova, lavora come massaggiatrice a Torino. La sua vita cambia quando sua figlia Rita si innamora di Alessandro, giovane e fascinoso manager figlio dell'aristocratica Gabriella Terrani Du Bessè che è fra l'altro sua cliente.

NoteModifica

  1. ^ Fabio Fusco, Savino e Finocchiaro sono Due mamme di troppo, movieplayer.it, 8 gennaio 2009. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  2. ^ Fiction, 2 Mamme di Troppo stasera su Canale 5, Televisionando, 26 novembre 2010. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  3. ^ “L’amore non basta (quasi mai)”: su Canale 5 torna la fiction “Due mamme di troppo”, Televisionando, 20 luglio 2011. URL consultato il 12 gennaio 2013.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione