Due mamme di troppo

film del diretto da
Due mamme di troppo
PaeseItalia
Anno2009
Formatofilm TV
Generecommedia, sentimentale
Durata90 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaAntonello Grimaldi
SoggettoPaola Pascolini
SceneggiaturaPaola Pascolini, Stefano Ceccarelli
Interpreti e personaggi
FotografiaMassimo Intoppa
MontaggioAngelo Nicolini
MusicheSavio Riccardi
ScenografiaBeatrice Scarpato
CostumiAlexandra Toesca
Effetti specialiFranco Galiano
ProduttoreCostantino Margiotta
Prima visione
Data8 gennaio 2009
Rete televisivaCanale 5
Opere audiovisive correlate
SeguitiL'amore non basta (quasi mai...)

Due mamme di troppo è un film TV del 2009, diretto da Antonello Grimaldi e andato in onda l'8 gennaio 2009 su Canale 5.

Pensato come episodio pilota per un'eventuale serie TV,[1] ha avuto un buon riscontro di pubblico, portando la produzione a ricavarne una miniserie, chiamata inizialmente 2 mamme di troppo[2] e poi rimontata con il titolo L'amore non basta (quasi mai...).[3]

TramaModifica

Lellè Pelliconi, emigrata dal sud e rimasta vedova, lavora come massaggiatrice a Torino. La sua vita cambia quando sua figlia Rita si innamora di Alessandro, giovane e fascinoso manager figlio dell'aristocratica Gabriella Terrani Du Bessè che è fra l'altro sua cliente.

NoteModifica

  1. ^ Fabio Fusco, Savino e Finocchiaro sono Due mamme di troppo, movieplayer.it, 8 gennaio 2009. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  2. ^ Fiction, 2 Mamme di Troppo stasera su Canale 5, Televisionando, 26 novembre 2010. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  3. ^ “L’amore non basta (quasi mai)”: su Canale 5 torna la fiction “Due mamme di troppo”, Televisionando, 20 luglio 2011. URL consultato il 12 gennaio 2013.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione