Eduardo Sousa

giocatore di calcio a 5 portoghese

Eduardo Filipe Sousa Veiga, meglio noto come Eduardo Sousa (Mirandela, 19 agosto 1996), è un giocatore di calcio a 5 portoghese, campione europeo con la Nazionale portoghese nel 2022.

Eduardo Sousa
NazionalitàBandiera del Portogallo Portogallo
Altezza190 cm
Calcio a 5
RuoloPortiere
Carriera
Squadre di club
2015-2017Zierbena
2017-2019Xota
2019-2023Valdepeñas
2023-ElPozo Murcia
Nazionale
2019-Bandiera del Portogallo Portogallo20 (1)
Palmarès
 Europei
OroPaesi Bassi 2022
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2022

Carriera

modifica

Nato in Portogallo ma trasferitosi nei Paesi Baschi all'età di 12 anni[1], Sousa ha sempre giocato nel campionato spagnolo di calcio a 5. Dopo gli inizi con il modesto Zierbena, nel giugno del 2017 si trasferisce allo Xota con cui debutta in Primera División[2]. Due anni più tardi viene acquistato dal Valdepeñas, risultando tra i protagonisti del sorprendente percorso nei play-off scudetto. Al termine della medesima stagione viene premiato come "miglior portiere" della Primera División[3]. Dopo quattro stagioni nei manceghi, nel giugno del 2023 Sousa si accasa all'ElPozo Murcia[4].

Nazionale

modifica

Sousa ha debuttato nella Nazionale di calcio a 5 del Portogallo il 3 dicembre 2019 durante un incontro amichevole vinto per 2-1 contro la Francia[1]. Inserito nella lista dei convocati per la Coppa del Mondo 2021, è costretto a rinunciarvi poiché risultato positivo al COVID-19[5]; al suo posto è stato chiamato André Sousa[6]. Quattro mesi più tardi si verifica la medesima circostanza: la positività al nuovo coronavirus preclude la partecipazione di Sousa al campionato europeo. L'infortunio del suo sostituto, l'esperto Bebé, dopo la prima partita del torneo, permette il reintegro del portiere, guarito nel frattempo dall'infezione[7].

Palmarès

modifica

Nazionale

modifica
  1. ^ a b (EN) Edu Sousa: You must watch one-of-a-kind Ricardinho, su fifa.com, 30 giugno 2021.
  2. ^ (ES) Edu Sousa, fichaje para la portería, su xota.es, 15 giugno 2017.
  3. ^ (ES) Edu Sousa "mejor portero" de la temporada 2019/20, su lnfs.es, 28 luglio 2020.
  4. ^ (ES) Edu Sousa, guardameta de altura para la portería de ElPozo, su elpozomurcia.com, 20 giugno 2023.
  5. ^ (ES) Óscar García, Edu Sousa y el maldito positivo que le hará ver el partido de su vida por TV, su marca.com, 26 settembre 2021.
  6. ^ (PT) Edu dispensado com covid, André Sousa chamado à seleção, su cnnportugal.iol.pt, 8 settembre 2021.
  7. ^ (ES) Edu Sousa, portero portugués del Viña Albali Valdepeñas, llamado para el Europeo tras la lesión de Bebe, su lnfs.es, 22 gennaio 2022.

Collegamenti esterni

modifica