Emma Norsgaard Jørgensen

ciclista danese
Emma Cecilie Norsgaard Jørgensen
2019 BLT Stramproy Emma Norsgaard.jpg
Emma Norsgaard Jørgensen allo Holland Ladies Tour 2019
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 172 cm
Peso 65 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Movistar
Carriera
Squadre di club
2016-2017Team Rytger
2018Cervélo-Bigla
2019-2020Bigla
2020Équipe Paule Ka
2021-Movistar
Nazionale
2018-Danimarca Danimarca
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento Bergen 2017 In linea Jun.
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Herning 2017 Crono Jun.
Argento Herning 2017 In linea Jun.
Bronzo Plouay 2020 In linea U23
Statistiche aggiornate al aprile 2021

Emma Cecilie Norsgaard Jørgensen (Silkeborg, 26 luglio 1999) è una ciclista su strada danese che corre per il team Movistar. Tra le Juniores nel 2017 è stata medaglia d'argento mondiale ed europea in linea; da Elite ha invece vinto due volte il titolo nazionale in linea, nel 2016 (a soli 16 anni di età) e nel 2020, e si è classificata seconda alla Classic Brugge-De Panne 2021.

È sorella di Mathias Norsgaard, anch'egli ciclista.[1]

PalmarèsModifica

StradaModifica

Campionati danesi, Prova in linea
Campionati danesi, Prova a cronometro Junior
  • 2020 (Bigla-Katusha/Équipe Paule Ka, due vittorie)
1ª tappa Setmana Ciclista Valenciana (Gandia > Cullera)
Campionati danesi, Prova in linea

Altri successiModifica

  • 2021 (Movistar Women)
Classifica giovani Healthy Ageing Tour

PiazzamentiModifica

Competizioni mondialiModifica

Doha 2016 - In linea Junior: 6ª
Bergen 2017 - Cronometro Junior: 16ª
Bergen 2017 - In linea Junior: 2ª
Innsbruck 2018 - In linea Elite: ritirata
Imola 2020 - Cronometro Elite: 7ª
Imola 2020 - In linea Elite: 61ª

Competizioni europeeModifica

Herning 2017 - Cronometro Junior: 3ª
Herning 2017 - In linea Junior: 2ª
Alkmaar 2019 - Cronometro Under-23: 5ª
Alkmaar 2019 - In linea Under-23: ritirata
Plouay 2020 - In linea Under-23: 3ª

NoteModifica

  1. ^ (EN) THE WORLDTOUR SIBLINGS: TWO DIFFERENT RIDERS, ONE SHARED LOVE OF CYCLING, su cyclingtips.com. URL consultato il 4 aprile 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica