Apri il menu principale

Enrico Rocchi (Roma, 18501933) è stato un generale italiano.

Enrico Rocchi
1850 – 1933
Nato aRoma
Morto aRoma
Dati militari
Paese servitoItalia Regno d'Italia
Forza armataRegio Esercito
CorpoGenio
Anni di servizio1872-1912
Gradogenerale di divisione
GuerreGuerra italo-turca
Studi militariScuola di Guerra
PubblicazioniEnrico Rocchi, Le fonti storiche dell'architettura militare, Roma, Officina Poligrafica editrice, 1908.
voci di militari presenti su Wikipedia

BiografiaModifica

Sottotenente del Genio nel 1874, frequentò successivamente la scuola di guerra. Divenuto tenente colonnello per meriti eccezionali, fu promosso colonnello nel 1902. Capo ufficio all'Ispettorato generale del genio, nel 1906 fu direttore del genio a Roma. Promosso maggior generale nel 1908, fu comandante territoriale del genio a Bologna e poi a Roma e nel 1910 passò nuovamente all'Ispettorato generale del genio. Inviato in Libia nel 1912 nell'ambito della Guerra italo-turca, fu collocato in ausiliaria quello stesso anno. Nel 1923 fu promosso generale di divisione nella riserva.

Fu autore di molti saggi ed articoli di carattere militare, e di una monumentale opera dedicata alla storia delle fortificazioni militari. Fu il principale progettista dei forti di seconda generazione, i cosiddetti "forti modello Rocchi" (es. forte Poerio a Gambarare di Mira nei pressi di Venezia, e forte San Marco nei pressi di Caprino Veronese).

OpereModifica

  • Enrico Rocchi, Le fonti storiche dell'architettura militare, Roma, Officina Poligrafica editrice, 1908.
Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 6143 505X · LCCN (ENno93007748 · WorldCat Identities (ENno93-007748