Apri il menu principale
Enzo Maraio

Segretario del Partito Socialista Italiano
In carica
Inizio mandato 31 marzo 2019
Predecessore Riccardo Nencini

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano (dal 2007)
In precedenza:
SDI (1998-2007)

Enzo Maraio (Polla, 28 ottobre 1978) è un politico italiano, segretario del Partito Socialista Italiano dal 31 marzo 2019 e consigliere della regione Campania[1]; in precedenza è stato assessore al Comune di Salerno dal 2006 al 2015[2].

BiografiaModifica

Cresciuto a Salerno, dove ha frequentato il Liceo Classico De Sanctis, diplomandosi nell'estate del 1997, si iscrisse alla facoltà di Giurisprudenza presso la locale Università degli Studi, dove conseguì la laurea il 26 ottobre 2001.

Carriera politicaModifica

Avvocato, ha abbracciato fin da giovanissimo l'impegno politico; figlio di Angelo, storico militante del PSI, nel 2001 venne eletto segretario provinciale dei Giovani Socialisti di Salerno, divenendo membro della segreteria nazionale giovanile del partito.

Entrato a far parte delle direzioni regionale e nazionale del PSI, assunse numerose cariche nel partito, collocandosi nella stessa area dell'ex segretario Riccardo Nencini, cui subentra in occasione del congresso straordinario del PSI del marzo 2019[3].

Sotto la sua segreteria il PSI si è dato l'obiettivo di costituire "una coalizione più ampia possibile che coinvolga tutte le forze riformiste, progressiste, ambientaliste, liberali, democratiche e laiche, affinché si metta in campo un fronte unico che fermi l’avanzata delle destre sovraniste e dei movimenti populisti"[4].

Voci correlateModifica

NoteModifica