Apri il menu principale

VariantiModifica

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Deriva, tramite il latino Epiphanius, dal nome greco Επιφανιος (Epiphanios); è basato su επιφανης (epiphanes), che significa "ben distinto", "illustre", "nobile"[1][2][3] o su επιφανεια (epiphaneia, "apparizione", "manifestazione")[4][6]. Etimologicamente, entrambi i termini sono composti dalle radici ἐπί (epi, "su", "sopra", da cui anche Epaminonda ed Epafrodito) e φαίνω (phaino, "splendere", "apparire", presente anche in Teofane, Metrofane e Aristofane)[7].

Il nome, diffusosi grazie al culto di vari santi così chiamati[1], è associato anche alla festa cristiana dell'Epifania (che commemora appunto la rivelazione di Dio incarnato in Gesù)[3][4][6]. In Italia è accentrato per metà dei casi in Sicilia, e per il resto sparso sul territorio nazionale[1].

OnomasticoModifica

L'onomastico si può festeggiare in memoria di vari santi così chiamati, fra i quali, alle date seguenti:

Inoltre, può essere festeggiato anche il 6 gennaio, in occasione dell'Epifania.

PersoneModifica

Variante EpifanijModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h De Felice, pp. 13-14.
  2. ^ a b c Burgio, p. 148.
  3. ^ a b c d e f La Stella T., p. 131.
  4. ^ a b c d e (EN) Epifanio, su Behind the Name. URL consultato il 20 dicembre 2018.
  5. ^ La Stella T., p. 146.
  6. ^ a b c d e f Albaigès i Olivart, p. 100.
  7. ^ (EN) epiphany, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 20 dicembre 2018.
  8. ^ a b c Santi di nome Epifanio ed Epifania, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 20 dicembre 2018.
  9. ^ a b c (EN) Name - Epiphanius, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 20 dicembre 2018.
  10. ^ a b (EN) Name - Epiphania, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 20 dicembre 2018.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi