Esiliiga 2002

Esiliiga 2002
Competizione Esiliiga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 12ª
Organizzatore UEFA
Date dal aprile 2002
al novembre 2002
Luogo Estonia Estonia
Partecipanti 8
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Valga
Promozioni Valga
Kuressaare
Retrocessioni Sillamäe Kalev
Elva
Maardu
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2001 2003 Right arrow.svg

L'edizione 2002 fu la 12ª edizione dell'Esiliiga. Vide la vittoria finale del FC Valga.

FormulaModifica

Le 8 squadre partecipanti disputarono il campionato incontrandosi in due gironi di andata e e due di ritorno, per un totale di 28 giornate. Erano previsti una promozione diretta, un play-off spareggio con la penultima (settima) di Meistriliiga e un play-out.

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stagione precedente
Elva Elva 5º posto
Sillamäe Kalev Sillamäe 7º posto
Kuressaare Kuressaare 8º posto in Meistriliiga
Maardu Maardu 3º posto
Merkuur Tartu Tartu 4º posto
TJK Tallinn 2º nel girone Nord/Est di II Liiga come TJK-83, promosso dopo spareggio
Tammeka Tartu Tartu 1º nel girone Sud/Ovest di II Liiga
Valga Valga 2º posto

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1 Valga 79 28 26 1 1 86 20 +66
  2 Kuressaare 53 28 17 2 9 82 50 +32
  3 Maardu 47 28 13 8 7 79 55 +24
4 TJK 43 28 13 4 11 56 56 0
5 Merkuur Tartu 33 28 10 3 15 47 73 -26
  6 Tammeka Tartu 33 28 9 6 13 47 66 -19
  7 Elva 20 28 5 5 18 40 61 -21
  8 Sillamäe Kalev 12 28 3 3 22 23 79 -56

Spareggio promozione/retrocessione per MeistriliigaModifica

16 novembre 2002Kuressaare1 – 1Lootus

24 novembre 2002Lootus0 – 1Kuressaare

Spareggio promozione/retrocessione per EsiliigaModifica

16 novembre 2002MC Tallinn3 – 0Tammeka Tartu


24 novembre 2002Tammeka Tartu2 – 3MC Tallinn

VerdettiModifica

  • FC Valga promosso in Meistriliiga 2003.
  • Kuressaare promosso in Meistriliiga dopo la vittoria allo spareggio.
  • Tammeka Tartu sconfitto allo spareggio e retrocesso in II Liiga, poi ripescato a completamento dell'organico.
  • Elva e Kalev Sillamäe retrocessi in II Liiga.
  • Maardu non iscritto in Esiliiga 2003.

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio