Apri il menu principale
Evrovizijska Melodija
LuogoSlovenia Slovenia
Anni1993 – presente
Frequenzaannuale
Datefebbraio
Generemusicale
OrganizzazioneRTV SLO

L'Evrovizijska Melodija (spesso abbreviato in EMA; letteralmente: Melodia per l'Eurovision) è un festival musicale sloveno, creato nel 1993 come selezione per il rappresentante della nazione all'Eurovision Song Contest.

StoriaModifica

Fondato nel 1993, il festival era precedentemente noto come Slovenski Izbor za Pesem Evrovizije (letteralmente Selezione nazionale slovena per l'Eurovision), tuttavia assunse l'attuale denominazione nel 1996.

Con la dissoluzione della Jugoslavia, la Slovenia divenne una nazione indipendente e l'emittente statale, Radiotelevizija Slovenija (RTV SLO), divenuta anch'essa indipendente entrò a far parte dell'Unione europea di radiodiffusione nel 1992. Ciò permise la partecipazione della neonata repubblica all'Eurovision Song Contest 1993, e rese necessario selezionare un partecipante. Dato l'alto numero di concorrenti per la 38ª edizione dell'ESC, si rese necessaria l'istituzione di un'ulteriore preselezione, la Kvalifikacija za Millstreet, che si tenne a Lubiana pochi mesi dopo l'EMA, e che vide trionfare proprio la Slovenia.

Il primo EMA venne quindi organizzato dall'emittente e si tenne il 25 febbraio 1993 presso gli studi televisivi di Lubiana. Il concorso vide competere 12 partecipanti, votati da 12 giurie radiofoniche regionali che assegnarono i punteggi eurovisivi (da 1 a 8, 10 e 12). Dopo la squalifica di uno dei concorrenti, gli 1X Band furono selezionati come sostituti, e vinsero la selezione con 107 punti, rappresentando la Slovenia all'Eurovision.

Nel 1994, a causa della non partecipazione della Slovenia, dovuta al suo precedente piazzamento tra gli ultimi 7, la selezione non si è tenuta.

Nel 1995 e nel 1996 l'EMA si è tenuto senza modifiche e interruzioni ma nel 1997 e nel 1998 si cambiò radicalmente il format: furono scelti 7 autori che avrebbero dovuto scrivere 2 canzoni ciascuno per la finale; inoltre le giurie regionali furono sostituite dal televoto.

L'anno successivo si tornò ad una normale selezione dei partecipanti, che arrivarono a 20, anche se 3 di essi furono squalificati. Il peso del televoto venne ridotto ad 1/3 del risultato totale e furono inserite una giuria nazionale selezionata dall'emittente ed una giuria internazionale. Nel 2000, come nel 1994, il festival non si tenne, ma nel 2001, con il ritorno della Slovenia all'Eurovision, viene introdotta una semifinale di 22 partecipanti. In questa edizione, e nella successiva, la giuria e il televoto selezionarono 6 partecipanti ciascuno, che avrebbero preso parte alla finale, dove il risultato sarebbe stato formato dai voti combinati di giurie e televoto.

Tornando alla sola finale, nel 2003 e nel 2004, l'EMA si tenne presso la Gospodarsko Razstavišče Hall, capace di ospitare 1 500 spettatori. La finale, sulla falsa riga del Melodi Grand Prix norvegese, si suddivise in due round: nel primo giuria e televoto sezionarono i primi tre classificati, che così avanzarono al secondo round, dove il solo televoto decretò il vincitore.

In seguito alle polemiche riguardanti il maggior peso del voto della giuria nel primo round, RTV SLO decise per l'edizione 2005 di eliminare le giurie, che saranno reintrodotte nel 2006 ed eliminate nuovamente nel 2007.

Nel 2013, a causa di una partecipazione confermata all'ultimo minuto, il partecipante sloveno è stato selezionato internamente, pertanto l'EMA non si è tenuto.

EdizioniModifica

Anno Vincitore Titolo Traduzione All'ESC
1993 1X Band Tih deževen dan Un tranquillo giorno di pioggia 22º
1995 Darja Švajger Prisluhni mi Ascoltami
1996 Regina Dan najlepših sanj Il giorno del sogno più bello 21º
1997 Tanja Ribič Zbudi se Svegliati 10º
1998 Vili Resnik Naj bogovi slišijo Lascia che gli dei sentano 18º
1999 Darja Švajger Še tisoč let Per altri mille anni 11º[1]
2001 Nuša Derenda Ne, ni res No, no davvero
2002 Sestre Samo ljubezen Solo amore 13º
2003 Karmen Stavec Lep poletni dan Un bel giorno d'estate 23º[2]
2004 Platin Stay Forever Resta per sempre SF 21º
2005 Omar Naber Stop - SF 12º
2006 Anžej Dežan Plan B[3] Piano b SF 16°
2007 Alenka Gotar Cvet z juga Fiore del sud 15º
2008 Rebeka Dremelj Vrag naj vzame Al diavolo SF 11º
2009 Quartissimo feat. Martina Majerle Love Symphony Sinfonia d'amore SF 16º
2010 Ansambel Roka Žlindre & Kalamari Narodnozabavni rock Folk rock SF 13º
2011 Maja Keuc Vanilija[4] Vaniglia 13º
2012 Eva Boto Verjamem Mi fido SF 17º
2014 Tinkara Kovač Spet[5] Di nuovo 25º
2015 Maraaya Here for You Qui per te 14º
2016 ManuElla Blue and Red Blu e rosso SF 14º
2017 Omar Naber On My Way Sulla mia strada SF 17º
2018 Lea Sirk Hvala, ne! No, grazie! 22º
2019 Zala Kralj & Gašper Šantl Sebi A te stesso 15°

NoteModifica

  1. ^ Presentata all'Eurovision Song Contest 1999 come For a Thousand Years
  2. ^ Presentata all'Eurovision Song Contest 2003 come Nanana
  3. ^ Presentata all'Eurovision Song Contest 2006 come Mr Nobody
  4. ^ Presentata all'Eurovision Song Contest 2011 come No One
  5. ^ Presentata all'Eurovision Song Contest 2014 come Round and Round

Collegamenti esterniModifica