FBI: Most Wanted

serie televisiva statunitense
FBI: Most Wanted
FBI Most Wanted.png
Logo della serie televisiva
PaeseStati Uniti d'America
Anno2020 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, poliziesco
Stagioni3
Episodi51
Durata42 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreRené Balcer
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneWolf Entertainment, CBS Television Studios (st. 1), CBS Studios (st. 2+), Universal Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal7 gennaio 2020
Alin corso
Rete televisivaCBS
Prima TV in italiano
Dal5 agosto 2021
Alin corso
Rete televisivaItalia 1
Top Crime (ep. 9)
Opere audiovisive correlate
OriginariaFBI
AltreFBI: International

FBI: Most Wanted è una serie televisiva statunitense ideata da René Balcer. La serie è il primo spin-off del telefilm FBI e viene trasmessa dal 7 gennaio 2020 sulla CBS. In Italia viene trasmessa su Italia 1 dal 5 agosto 2021.[1]

TramaModifica

La serie è incentrata sul funzionamento di una divisione dell'FBI chiamata Most Wanted che ha il compito di rintracciare e catturare i criminali più famosi nella lista dei più ricercati della sezione. [2]

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 14 2020 2021
Seconda stagione 15 2020-2021 2022
Terza stagione 22 2021-2022 inedita

Personaggi e interpretiModifica

RegolariModifica

  • Julian McMahon interpreta Jess LaCroix (stagione 1-3), agente speciale supervisore dell'FBI e capo della Fugitive Task Force. Viene ucciso da un fuggitivo nella terza stagione.
  • Kellan Lutz interpreta Kenny Crosby (stagione 1-3), agente speciale dell'FBI ed ex ufficiale dell'intelligence dell'esercito. Lascia la squadra agli inizi della terza stagione per riprendersi dopo essere stato ferito.
  • Roxy Sternberg interpreta Sheryll Barnes (stagione 1-in corso), agente speciale dell'FBI e seconda in comando della squadra.
  • Keisha Castle-Hughes interpreta Hana Gibson (stagione 1-in corso), agente speciale dell'FBI e analista tecnico della squadra.
  • Nathaniel Arcand interpreta Clinton Skye (stagione 1-2), agente speciale dell'FBI e cognato di LaCroix.
  • YaYa Gosselin interpreta Tali LaCroix (stagione 2-3; ricorrente 1), figlia di Jess e nipote di Clinton.
  • Miguel Gomez interpreta Ivan Ortiz (stagione 2-3), agente speciale dell'FBI ed ex ufficiale di polizia.
  • Alexa Davalos interpreta Kristin Gaines (stagione 3-in corso), agente speciale dell'FBI ed ex agente della sezione di Miami.
  • Dylan McDermott interpreta Remy Scott (stagione 3-in corso), agente speciale supervisore dell'FBI che diventa capo squadra della Fugitive Task Force in seguito alla morte di Jess.

RicorrentiModifica

  • Lorne Cardinal interpreta Nelson Skye, padre di Clinton , suocero di Jess e nonno di Tali.
  • Irene Bedard interpreta Marilou Skye, madre di Clinton, suocera di Jess e nonna di Tali .
  • Amy Carlson interpreta Jackie Ward (stagione 2), cacciatrice di taglie.
  • Terry O'Quinn interpreta Byron LaCroix (stagione 2-3), padre di Jess e nonno di Tali .
  • Jen Landon interpreta Sarah Allen (stagione 2-3), compagna di Jess.

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

Il 29 gennaio 2019 la CBS annuncia la realizzazione di un backdoor pilot all'interno di FBI, in previsione del primo spin-off. L'episodio viene trasmesso nella seconda parte della prima stagione, e si concentra sulla divisione dell'FBI con il compito di rintracciare e catturare i criminali più famosi nella lista dei più ricercati della sezione. Secondo il produttore esecutivo della serie Dick Wolf, lo spin-off è impostato per lanciare una serie di show connessi tra loro, simili a quelli di Law & Order e Chicago della NBC.[3] Il 9 maggio 2019, la CBS ha annunciato che la serie è stata ordinata.[4] Alcuni giorni dopo, è stato annunciato che la serie è stata presentata in anteprima a metà stagione 2019-2020 tra inverno e primavera del 2020.[5] La serie viene presentata in anteprima il 7 gennaio 2020.[6] Il 6 maggio 2020, la CBS ha rinnovato la serie per una seconda stagione. Nel marzo 2021 la CBS ha rinnovato la serie per una terza [7] che debutta nel settembre 2021.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione