Federico del Palatinato–Zweibrücken

nobile tedesco

Federico, conte palatino di Zweibrücken (tedesco: Friedrich von Pfalz-Zweibrücken; Zweibrücken, 5 aprile 1616Nohfelden, 9 luglio 1661), è stato il Duca di Zweibrücken dal 1635 al 1661.

Federico del Palatinato-Zweibrücken
Conte palatino e Duca di Zweibrücken
Stemma
Stemma
In carica9 agosto 1635 –
9 luglio 1661
PredecessoreGiovanni II
SuccessoreFederico Luigi
NascitaZweibrücken, 5 aprile 1616
MorteNohfelden, 9 luglio 1661
DinastiaWittelsbach
PadreGiovanni II del Palatinato-Zweibrücken
MadreLuisa Giuliana del Palatinato
ConsorteAnna Giuliana di Nassau-Dillenburg
FigliElisabetta
Sofia Amalia
Carlotta Federica

VitaModifica

Federico nacque a Zweibrücken nel 1616 come il maggiore dei figli maschi di Giovanni II del Palatinato-Zweibrücken e della sua seconda moglie Luisa Giuliana, sorella di Federico V del Palatinato, il re d'inverno. Successe a suo padre nel 1635. Durante il suo regno, il Palatinato-Zweibrücken fu devastato dalla guerra dei trent'anni. La popolazione del ducato era calata a più di un decimo della popolazione durante la fine del secolo. La maggior parte dei suoi castelli furono distrutti ed egli trascorse la maggior parte del suo regno spostandosi tra residenze. Nel 1650 si stabilì per alcuni anni nel castello di Kirkel dopo la sua ricostruzione. Egli attentamente tentò di ricostruire il suo ducato distrutto.

Federico morì nel castello di Veldenz nel 1661 e fu sepolto nella Alexanderkirche a Zweibrücken. Senza eredi maschi, il ramo maggiore del Palatinato-Zweibrücken si estinse. Il Palatinato-Zweibrücken fu ereditato da suo cugino Federico Luigi.

MatrimonioModifica

Federico sposò Anna Giuliana di Nassau-Saarbrücken (1617–1667),figlia del conte Guglielmo Luigi, il 6 aprile 1640 ed ebbe i seguenti figli:

  • Guglielmo Luigi (1641–1642)
  • Elisabetta (1642–1677)
∞ 1667 principe Vittorio Amedeo di Anhalt-Bernburg (1634–1718)
  • Cristina Luisa Giuliana (1643–1652)
  • Federico Luigi (1644–1645)
  • Sofia Amalia (1646–1695)
∞ 1. 1678 conte Sigfrido di Hohenlohe-Weikersheim (1619–1684)
∞ 2. 1685 conte palatino Giovanni Carlo di Birkenfeld-Gelnhausen (1638–1704)
  • Eleonora Augusta (1648–1658)
  • Carlo Gustavo (1649–1650)
  • Caterina Carlotta (1651–1652)
  • Carlotta Federica (1653–1712)
∞ 1672 conte palatino e principe Guglielmo Luigi di Zweibrücken-Landsberg (1648–1675)
  • figli senza nome (1656–1656)

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
8. Volfango del Palatinato-Zweibrücken 16. Luigi II del Palatinato-Zweibrücken  
 
17. Elisabetta d'Assia  
4. Giovanni I del Palatinato-Zweibrücken  
9. Anna d'Assia 18. Filippo I d'Assia  
 
19. Cristina di Sassonia  
2. Giovanni II del Palatinato-Zweibrücken  
10. Guglielmo di Jülich-Kleve-Berg 20. Giovanni III di Kleve  
 
21. Maria di Jülich-Berg  
5. Maddalena di Jülich-Kleve-Berg  
11. Maria d'Austria 22. Ferdinando I d'Asburgo  
 
23. Anna Jagellone  
1. Federico del Palatinato-Zweibrücken-Veldenz  
12. Ludovico VI del Palatinato 24. Federico III del Palatinato  
 
25. Maria di Brandeburgo-Kulmbach  
6. Federico IV del Palatinato  
13. Elisabetta d'Assia 26. Filippo I d'Assia (= 18)  
 
27. Cristina di Sassonia (= 19)  
3. Luisa Giuliana del Palatinato-Simmern  
14. Guglielmo I d'Orange 28. Guglielmo I di Nassau-Dillenburg  
 
29. Giuliana di Stolberg  
7. Luisa Giuliana di Nassau  
15. Carlotta di Borbone-Montpensier 30. Luigi III di Montpensier  
 
31. Giacomina de Longwy  
 
Controllo di autoritàVIAF (EN310699787 · CERL cnp02155442 · GND (DE1058941240 · WorldCat Identities (ENviaf-310699787
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie