Ferrovia Udine-Cervignano

linea ferroviaria italiana
Udine-Cervignano
Stati attraversatiItalia Italia
InizioUdine
FineCervignano del Friuli
Attivazione1888 (Udine-Palmanova)
1917 (Palmanova-Cervignano)
GestoreRFI
Lunghezza28 km
Scartamento1435 mm
Elettrificazione3000 V =
Ferrovie

La ferrovia Udine-Cervignano è una linea ferroviaria che corre interamente nella regione del Friuli-Venezia Giulia, nella provincia di Udine. La ferrovia parte da Udine seguendo un percorso interamente pianeggiante, fino ad arrivare a Palmanova, per proseguire fino a Cervignano.

Sulla linea, che è interamente elettrificata, transitano solo treni regionali, con treni ogni mezz'ora nelle ore di punta e con frequenza oraria nell'arco della giornata. Nei giorni festivi è servita da pochi treni esclusivamente nelle ore di punta e da un servizio transfrontaliero tra Trieste Centrale e Villach Hbf, operato da FUC. Gode di un certo numero di treni merci per lo scalo di Cervignano e in parte anche di Palmanova; questi provengono da Udine o dalla cintura di Udine, diretti a varie destinazioni, tra cui Trieste, come alternativa al tracciato via Gorizia. Le corse che circolano nel tratto da Udine a Cervignano hanno come capolinea Trieste, Udine, Carnia oppure Tarvisio.

Vi sono nodi di interscambio soltanto a Udine con la linea per Venezia, la linea per Trieste, la linea per Tarvisio e la linea per Cividale, a Cervignano con la linea per Venezia e la linea per Trieste e a Palmanova con la linea per San Giorgio di Nogaro, che però è dismessa e sostituita da autocorse.

StoriaModifica

Il tratto ferroviario Udine-Palmanova è stato aperto il 26 agosto 1888, facente parte della linea "storica" Udine-San Giorgio di Nogaro-Portogruaro, mentre il tratto ferroviario Palmanova-Cervignano è stato aperto il 1º gennaio 1917.

La ferrovia ha ricevuto il completamento dell'elettrificazione solo negli anni '80.

Con il cambio orario del 15 dicembre 2013 l'unica stazione intermedia rimasta aperta al servizio viaggiatori è quella di Palmanova.

CaratteristicheModifica

PercorsoModifica

 Stazioni e fermate 
   
per Cividale (FUC)
       
per Tarvisio / per Trieste
   
0+000 Udine 108 m s.l.m.
   
per Venezia
   
per Castions di Strada (mai attivata)
       
6+115 Bivio Cargnacco Linea di cintura (Udine)
   
7+067 Lumignacco * 1938[1] 74 m s.l.m.
   
9+883 Risano 58 m s.l.m.
   
12+452 Santo Stefano Udinese * 1938[1] 48 m s.l.m.
   
14+943 Santa Maria la Longa 38 m s.l.m.
       
per Savogna (non completata)
   
17+943
0+000
Palmanova 29 m s.l.m.
   
per San Giorgio di Nogaro † 1997 e per Bertiolo (non completata)
   
Autostrada A4 - Strade europee E55-E70
   
2+253 Sevegliano 20 m s.l.m.
 
 
 
 
 
 
6+014 Strassoldo (inizio doppio binario) 8 m s.l.m.
 
 
   
Strassoldo (vecchia)
       
7+457 Cervignano Smistamento
 
 
 
 
 
 
8+021 per Venezia
   
10+401 Cervignano-Aquileia-Grado 6 m s.l.m.
   
per Grado † 1937
   
per Trieste
Legenda · Convenzioni di stile

NoteModifica

  1. ^ a b Ordine di Servizio n. 130 del 1938

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti