Apri il menu principale

Figaro e la sua gran giornata

film del 1931 diretto da Mario Camerini
Figaro e la sua gran giornata
Figaro fotoscena.jpg
Foto di scena
Paese di produzioneItalia
Anno1931
Durata85 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaMario Camerini
Soggettodalla commedia Ostrega che sbrego! di Arnaldo Fraccaroli
SceneggiaturaTomaso Smith, Mario Soldati
ProduttoreCines
Produttore esecutivoAnonima Pittaluga
FotografiaMassimo Terzano, Domenico Scala
MontaggioGiuseppe Fatigati
MusicheFelice Lattuada su temi tratti dal Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini
ScenografiaGastone Medin, Ivo Perilli
CostumiIvo Perilli
TruccoFranz Sala, Raimondo Van Riel
Interpreti e personaggi

Figaro e la sua gran giornata è un film di Mario Camerini del 1931. La copia è conservata alla Cineteca Nazionale (positivo non infiammabile).

TramaModifica

In una cittadina di provincia del Veneto si mette in scena Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. Poco prima della rappresentazione, la primadonna ha un abbassamento di voce. Il cavalier Basoto, ex-baritono, che ha assunto le redini del progetto, chiede di sostituirla a una giovane che prende lezioni di canto, ma deve cozzare contro l'intransigenza del padre della ragazza che non ne vuole sapere. La giovane si reca in teatro di soppiatto, ma il fidanzato, geloso, denuncia il fatto al genitore che arriva furibondo in scena. Il povero baritono, che anche lui ha dovuto sostituire il cantante, torna con le pive nel sacco a casa, dove trova conforto nella moglie.

Contributi tecniciModifica

BibliografiaModifica

  • Roberto Chiti, Enrico Lancia (a cura di), Dizionario del cinema italiano - I film vol. I, Gremese, Roma 2005.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema