Apri il menu principale

Finché c'è prosecco c'è speranza

film diretto da Antonio Padovan del 2017
Finché c'è prosecco c'è speranza
Titolo originaleFinché c'è prosecco c'è speranza
Paese di produzioneItalia
Anno2017
Durata101 min
Generenoir
RegiaAntonio Padovan
SoggettoFulvio Ervas, Antonio Padovan e Marco Pettenello
SceneggiaturaFulvio Ervas, Antonio Padovan e Marco Pettenello
ProduttoreNicola Fedrigoni, Valentina Zanella
Casa di produzioneK+
Distribuzione in italianoParthenos
FotografiaMassimo Moschin
MontaggioPaolo Cottignola
MusicheTeho Teardo
ScenografiaMassimo Pauletto
CostumiAndrea Cavalletto
TruccoAlessandro Zanon, Alessandro Palmerini
Interpreti e personaggi

Finché c'è prosecco c'è speranza è un film del 2017 di Antonio Padovan, tratto dall'omonimo romanzo di Fulvio Ervas, edito da Marcos y Marcos. Il film è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma 2017[1].

TramaModifica

Nella campagna veneta, zona di produzione del vino Prosecco, si verificano alcuni omicidi. Il conte Desiderio Ancillotto, strenuo difensore della coltivazione biologica è da poco morto, forse per suicidio, e appare l'unico sospettato. L'ispettore Stucky, da poco nominato, è chiamato a indagare sulla vicenda.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Il film è stato distribuito nelle sale dal 31 ottobre 2017 da Parthenos,[2] e successivamente in Australia (Palace Films), Cina (Jetsen Huashi), Nuova Zelanda (Palace Films), Polonia (Aurora Films), Regno Unito (Skyline IFE).[3]

Premi e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Nelle sale “Finché c'è Prosecco c'è speranza”. La presentazione alla Festa del Cinema di Roma, in Il Gambero Rosso. URL consultato l'8 luglio 2018.
  2. ^ Prosecco Pressbook (ZIP), in Parthenos Distribuzione. URL consultato l'8 luglio 2018.
  3. ^ Finché c'è Prosecco c'è speranza, in filmitalia.org. URL consultato l'8 luglio 2018.

Collegamenti esterniModifica