Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nato nell'allora Berlino Est, Florian Lukas è cresciuto nel quartiere di Prenzlauer Berg. All'età di 17 anni ha cominciato a fare teatro, dapprima in gruppi teatrali indipendenti, poi, dal 1993 al 1998, anche presso il Berliner Ensemble e il Deutsches Theater di Berlino. Nel 1990 avviene il suo debutto cinematografico nel film Banale Tage (diretto da Peter Welz). Partecipa a numerose serie televisive come ad esempio Marshall (1994, Mark Schlichter), Dunckel (1997, Lars Kraume) e The Last Life (1997, Claudia Prietzel). Ha studiato recitazione presso la HFF Potsdam-Babelsberg, lasciata nel 1994.

È diventato noto al grande pubblico per il film di successo Der Eisbär (1998, Til Schweiger), per la sua recitazione in St. Pauli Nacht (1998, Sönke Wortmann) e per Absolute Giganten (1998, Sebastian Schipper) che gli ha valso il Bayerischer Filmpreis come Miglior Giovane Attore, il New Faces Award ed il Premio come Miglior Attore al Film Festival di Soči, in Russia. Nel 2003, per il ruolo di Dennis in Good Bye, Lenin!, ha ricevuto il Deutscher Filmpreis come Miglior Attore non Protagonista e un Bambi. Recita fra gli altri in Befreite Zone (2003, Norbert Baumgarten), Kammerflimmern (2003, Hendrik Hölzemann), One Day in Europe (2004, Hannes Stöhr) e in film televisivi tra cui il pluripremiato Zuckerbrot (2002, Hartmut Schoen). Nel 2004 torna sul palco con Der Auftrag, di Heiner Müller, al fiaco di Ulrich Mühe.

Florian Lukas ha partecipato ad oltre 70 film e produzioni televisive ed in numerosi radiodrammi.

FilmografiaModifica

RiconoscimentiModifica

  • 1999: Bayerischer Filmpreis, Bester Nachwuchsdarsteller für Absolute Giganten e St. Pauli Nacht
  • 1999: New Faces Award per Absolute Giganten
  • 2000: Premio per il Miglior Attore al Festival Internazionale del Cinema Sotschi, Russia per Absolute Giganten
  • 2001: Premio per il Miglior Attore al Festival Internazionale del Cinema Ourense, Spagna per Zoom
  • 2003: Bambi per Good Bye, Lenin!
  • 2003: Deutscher Filmpreis per Good Bye, Lenin!
  • 2004: Miglior attore maschile di supporto al Kara Filmfestival di Karachi, Pakistan per Good Bye, Lenin!
  • 2011: Deutscher Fernsehpreis Miglior Serie per Weissensee

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN211152210 · ISNI (EN0000 0000 8377 4001 · LCCN (ENno2004106373 · GND (DE122519558 · BNF (FRcb162079088 (data) · WorldCat Identities (ENno2004-106373