Fudbalski klub Crvena zvezda Gnjilane

Fudbalski klub Crvena zvezda Gnjilane
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso, bianco
Dati societari
Città Gjilan
Nazione bandiera Jugoslavia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Yugoslavia (1946-1992).svg FSJ
Fondazione 1945
Scioglimento1999
Stadio Gradski stadion Gnjilane
(15 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La FK Crvena zvezda Gnjlane (nome ufficiale in serbo: Фудбалски клуб Црвена звезда Гњилане – ФК Црвена звезда Гњиланe, Fubalski klub Crvena zvezda Gnjilane; „FC Stella Rossa di Gnjilan“) era una società calcistica della Jugoslavia con sede a Gjilan, fondata nel 1945. Nel 1999, durante la guerra del Kosovo disputava la seconda divisione, si è ritirata dal torneo, i calciatori di etnia serba se ne sono andati e la società si è sciolta[1].

StoriaModifica

La squadra è stata fondata nel 1945 da Serbi a Gjilan nell'allora RSF Jugoslavia. Il nome Crvena zvezda („stella rossa“) si riferiva al movimento operaio che era anche il simbolo del club. Ha sempre militato nei campionati minori del paese, i maggiori successi furono la vittoria nel 1963, nel 1985 e nel 1998 della Lega Kosovara, allora terzo livello del sistema calcistico jugoslavo. Ai tempi era una delle squadre più famose del Kosovo.

Nato a maggioranza serba, nel 1952 è divenuto "multietnico" grazie all'assorbimento dei calciatori albanesi del dissolto KF Drita, club sgradito dal regime jugoslavo visti i riferimenti alla cultura albanese[2].

Durante e dopo la guerra del Kosovo del 1999, la situazione del club, dei giocatori e dei dirigenti è peggiorata drammaticamente: secondo le stime della Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE), dei 25000 serbi che vivevano al tempo in zona, ne sono rimasti solamente 624[1].

Il club è stato sciolto ed il suo stadio da allora viene utilizzato dalle squadre di etnia albanese: KF Drita (fondato nel 1947) e KF Gjilani (fondato nel 1995).

CampionatoModifica

Stagione Liv. Campionato
sqr
Pos.
R.S.F. JUGOSLAVIA
1962-63 III Lega Kosovara
1984-85 III Lega Kosovara
1985-86 II Druga Liga - Gir. Est 18 14º
1986-87 II Druga Liga - Gir. Est 18 14º
1987-88 II Druga Liga - Gir. Est 18 15º
1988-89 III Treća Liga - Gir. Est 18 12º
1989-90 III Treća Liga - Gir. Est 18 14º
1990-91 III Treća Liga - Gir. Est 18 10º
1991-92 III Treća Liga - Gir. Est 16 13º
R.F. JUGOSLAVIA
1998-99 II Druga Liga - Gir. Est 18 17º
1999-00 II Druga Liga - Gir. Est ritirato

CoppaModifica

Coppa Turno Squadra in casa Risultato Squadra in trasferta
R.S.F. JUGOSLAVIA
Kup Jugoslavije 1991-1992 sedicesimi CZ Gnjilane n.d.[3] Olimpia Lubiana
ottavi Vojvodina 6 - 0 CZ Gnjilane
4 - 1
R.F. JUGOSLAVIA
Kup Jugoslavije 1998-1999 sedicesimi CZ Gnjilane 1 - 3 Železnik Belgrado

Giocatori di rilievoModifica

NoteModifica

  1. ^ a b OSCE: Gjilan/Gnjilane
  2. ^ Vedi dritafc
  3. ^ Olimpia ritirata dal sistema calcistico jugoslavo.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio