Gérson da Silva

calciatore brasiliano
Gérson da Silva
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180[1] cm
Peso 80[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1993
Carriera
Squadre di club1
1983-1984Santos14 (5)
1985Guarani12 (1)
1986-1987Paulista? (?)
1988-1991Atlético Mineiro55 (16)
1992-1993Internacional15 (6)
Nazionale
1985 Brasile Brasile U-20 6 (3)
1989-1990 Brasile Brasile 4 (0)[2]
Palmarès
Transparent.png Mondiali di Calcio Under-20
Oro URSS 1985
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 agosto 2009

Gérson Pereira da Silva (Rio de Janeiro, 23 settembre 1965Guarujá, 16 settembre 1994) è stato un calciatore brasiliano, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecnicheModifica

Giocava come attaccante;[3] grazie alle sue abilità realizzative è stato per tre volte capocannoniere della Coppa del Brasile.

CarrieraModifica

ClubModifica

Gérson iniziò a mettersi in evidenza a diciotto anni, diventando capocannoniere della Copa São Paulo de Futebol Júnior 1984 con il Santos.

Dopo aver giocato per Guarani di Campinas e Paulista di Jundiaí, si trasferì all'Atlético Mineiro, dove si conquistò la Nazionale segnando molte reti, e all'Internacional di Porto Alegre. Nell'arco di quattro anni conquistò per tre volte il titolo di capocannoniere della Coppa del Brasile, impresa mai ripetuta da nessun altro calciatore. Nel 1991 segnò cinque reti nella sconfitta con più ampio margine della storia della Coppa del Brasile, l'11 a 0 dell'Atlético Mineiro sul Caiçara di Campo Maior al Mineirão.

Con l'Internacional venne soprannominato Nego Gérson e si rese protagonista nelle vittorie di Copa do Brasil 1992 (in cui marcò nove delle diciotto reti complessive segnate dalla sua squadra) e del Campeonato Gaúcho. Morì nel 1994, vittima di una toxoplasmosi, pochi mesi dopo aver cessato gli allenamenti per problemi di salute; secondo la dirigenza dell'Internacional, Gérson era anche portatore del virus HIV.[4]

NazionaleModifica

Ha giocato e vinto il campionato del mondo Under-20 1985, giocando sei partite e segnando tre reti; poi ha debuttato in Nazionale maggiore nel 1989 contro la Svezia, giocando complessivamente 4 incontri.[3]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Atlético Mineiro: 1988, 1989
Internacional: 1991, 1992
Internacional: 1992

NazionaleModifica

URSS 1985

IndividualeModifica

URSS 1985 (3 gol, a pari merito con Fernando Gómez, Alberto García Aspe, Sebastián Losada, Müller, Balalo e Monday Odiaka)
1989 (7 gol), 1991 (6 gol), 1992 (9 gol)

NoteModifica

  1. ^ a b (PT) Gérson (Gérson da Silva), su futpedia.globo.com. URL consultato il 22 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2009).
  2. ^ 5 (0) se si contano le amichevoli non ufficiali disputate con la Nazionale brasiliana.
  3. ^ a b (EN) Sambafoot - Gérson [collegamento interrotto], su en.sambafoot.com. URL consultato il 22 agosto 2009.
  4. ^ (PT) Milton Neves [collegamento interrotto], su terceirotempo.ig.com.br.

Collegamenti esterniModifica