Apri il menu principale

La G-Fest, spesso scritta come G-FEST, è una convention annuale dedicata ai film del franchise Godzilla e agli altri kaijū (letteralmente strana bestia, che è anche il nome del genere dei film giapponesi con mostri giganti) come Gamera. La G-Fest è organizzata dalla Daikaiju Enterprises, Ltd. e dalla rivista G-Fan. Nel corso di essa hanno luogo concorsi e sono proiettati film per gli appassionati di mostri giapponesi.

Attori, registi, tecnici specializzati e altri personaggi famosi che hanno lavorato su Godzilla, Ultraman, Gamera e altri film di kaiju in Giappone sono ospiti frequenti al G-Fest. Spesso, l'ospite d'onore è onorato con il "Mangled Skyscraper Award" per i suoi contributi duraturi al genere kaiju.

La G-Fest venne creata da J. D. Lees, editore della rivista G-Fan e del sito web di G-Fan, e da John Rocco Roberto. L'attore Robert Scott Field frequenta regolarmente la G-Fest come ospite e traduttore.

La G-Fest dispone di una Dealer's Room, una sfilata di costumi, un model show e una competizione fan film. Altre attività popolari sono le proiezioni cinematografiche (tenute al Pickwick Theater di Rosemont, Illinois), tornei di videogiochi, attività per bambini e le sessioni di autografi. G-Fest inoltre raccoglie soldi per cause caritative.

ConventionsModifica

G-Fest (Friends of G-Fan) '94
  • Primo meeting pubblico dei collaboratori di G-Fan, Howard Johnson Hotel, O'Hare Airport, Illinois
G-Fest (G-Con) '95
  • Date: 18-20 agosto 1995[1]
  • Prima convention organizzata.[2] Le prime due giornate furono chiuse al pubblico fino a quando non si diffusero notizie e fu aperto al pubblico l'ultimo giorno.
  • Radisson Hotel, Arlington Heights, Illinois
G-Fest (G-Con) '96
G-Fest (G-Con) '97
G-Fest '98
G-Fest '99
G-Fest 2000
G-Fest '01
G-Fest '02
G-Fest X
G-Fest XI
G-Fest XII
G-Fest XIII
G-Fest XIV
G-Fest XV
G-Fest XVI
G-Fest XVII


G-Fest XXII
G-Fest XXIII
G-Fest XXIV

NoteModifica

  1. ^ "G-Con '95 Report". G-Fan. Volume 1, Number 18, (November–December 1995). pp. 54-61.
  2. ^ Ryfle, Steve. (1995-08-17). "Godzilla Lives! At 41, the Giant Radioactive Dinosaur is Still Big Business". Chicago Tribune.

Collegamenti esterniModifica