Gemmano

comune italiano
Gemmano
comune
Gemmano – Stemma Gemmano – Bandiera
Gemmano – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Rimini-Stemma.svg Rimini
Amministrazione
SindacoRiziero Santi (PD) dal 26-5-2013 (2º mandato dall'11-6-2018)
Territorio
Coordinate43°54′N 12°35′E / 43.9°N 12.583333°E43.9; 12.583333 (Gemmano)
Altitudine404 m s.l.m.
Superficie18,85 km²
Abitanti1 117[1] (31-10-2021)
Densità59,26 ab./km²
FrazioniOnferno, Zollara, Marazzano, Farneto, Villa, Ca'Romano
Comuni confinantiMercatino Conca (PU), Montescudo-Monte Colombo, Montefiore Conca, San Clemente, Sassocorvaro Auditore (PU), Sassofeltrio
Altre informazioni
Cod. postale47855
Prefisso0541
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT099004
Cod. catastaleD961
TargaRN
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)[2]
Cl. climaticazona E, 2 675 GG[3]
Nome abitantigemmanesi
Patronosan Sebastiano
Giorno festivo20 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gemmano
Gemmano
Gemmano – Mappa
Posizione del comune di Gemmano all'interno della provincia di Rimini
Sito istituzionale

Gemmano (Zman o Scmen in romagnolo[4]) è un comune italiano di 1 117 abitanti della provincia di Rimini in Emilia-Romagna, a sud del capoluogo.

StoriaModifica

Appartenne agli arcivescovi di Ravenna. Nel 1356 se ne impossessò Galeotto Malatesta. Rimase possedimento dei Malatesta fino al 1504, quando passò alla Chiesa.[5]

SimboliModifica

Lo stemma e il gonfalone del comune di Gemmano sono stati concessi con decreto del presidente della Repubblica del 22 settembre 2014.[6]

«Stemma d'azzurro, a tre colline fondate in punta, unite, di verde; la collina centrale cimata dal braccio umano, uscente in palo, vestito di rosso, con il polsino d'argento, tenente con l'indice ed il pollice della mano di carnagione, l'anello d'oro, gemmato di rosso. Ornamenti esteriori da Comune.»

Il gonfalone è un drappo partito di bianco e di verde.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[7]

Etnie e minoranze straniereModifica

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 104 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

CulturaModifica

EventiModifica

Nella settimana di ferragosto si tiene la Sagra della pappardella al cinghiale, che ha superato le quaranta edizioni.

Dal 1982, il 1º maggio di ogni anno, presso il Santuario della Madonna di Carbognano, si svolge la Festa della Fava e del Formaggio, dedicata al patrono S.Vincenzo.

AmministrazioneModifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
23 aprile 1995 11 giugno 2004 Cesare Ferri Lista civica di Centro-sinistra Sindaco [8][9]
12 giugno 2004 6 giugno 2009 Luciano Colombari Lista civica Sindaco [10]
7 giugno 2009 25 maggio 2013 Edda Negri Lista civica Uniti per Gemmano Sindaco [11]
26 maggio 2013 10 giugno 2018 Riziero Santi PD - Lista civica Ambiente e sviluppo Sindaco [12]
11 giugno 2018 in carica Riziero Santi Lista civica Vivo Gemmano Sindaco [13]

NoteModifica

  1. ^ Bilancio demografico anno 2021 (dati provvisori), su demo.istat.it, ISTAT.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 2006, p. 354.
  5. ^ Gemmano, in Sapere.it, De Agostini. URL consultato il 22 agosto 2021.
  6. ^ Gemmano (Rimini) D.P.R. 22.09.2014 concessione di stemma e gonfalone, su presidenza.governo.it. URL consultato il 6 agosto 2022.
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  8. ^ Risultato delle elezioni comunali del 23 aprile 1995, Archivio storico delle elezioni del Ministero dell'Interno
  9. ^ Risultato delle elezioni comunali del 13 giugno 1999, Archivio storico delle elezioni del Ministero dell'Interno
  10. ^ Risultato delle elezioni comunali del 12 giugno 2004, Archivio Storico delle elezioni del Ministero dell'Interno
  11. ^ Risultato delle elezioni comunali del 7 giugno 2009, Archivio Storico delle elezioni del Ministero dell'Interno
  12. ^ Risultato delle elezioni comunali del 26 maggio 2013, Archivio Storico delle elezioni del Ministero dell'Interno
  13. ^ Risultato delle elezioni comunali del 20 giugno 2018, Archivio Storico delle elezioni del Ministero dell'Interno

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN148498110