Gerarchi si muore

film del 1961 diretto da Giorgio Simonelli
Gerarchi si muore
Gerarchi si muore - Franco e Ciccio.png
Franco Franchi e Ciccio Ingrassia in una scena del film
Titolo originaleGerarchi si muore
Paese di produzioneItalia
Anno1961
Durata97 min
Generecommedia
RegiaGiorgio Simonelli
SoggettoMarcello Ciorciolini, Mario Guerra e Vittorio Vighi
SceneggiaturaMarcello Ciorciolini, Mario Guerra e Vittorio Vighi
FotografiaMarcello Masciocchi
MontaggioDolores Tamburini
MusicheCarlo Savina
ScenografiaGiuseppe Ranieri, Saverio D'Eugenio
TruccoDuilio Scarozza
Interpreti e personaggi

Gerarchi si muore è un film commedia italiano del 1961, diretto da Giorgio Simonelli.

TramaModifica

Ormai in fallimento, l'industriale Merletti cerca l'aiuto del signor Frioppi, un ricco ex-gerarca fascista con una vera e propria mania per i castelli antichi.

Per entrare nelle sue grazie, l'industriale Merletti - quasi in rovina - lo invita nel proprio castello sapientemente attrezzato per risvegliare le simpatie nostalgiche del suo ospite.

L'industriale non ha fatto però i conti né con il fantasma del vecchio proprietario né con due banditi travestiti da domestici che cercheranno con qualsiasi mezzo di far fallire il matrimonio tra suo figlio e la figlia di Frioppi servendosi anche di due sguatteri e al contempo stolti falsari che travestiti da fantasmi spaventeranno il Frioppi confidando nella sua cardiopatia per eliminarlo e far fallire l'affare.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema