Gert-Jan Theunisse

ciclista su strada, ciclocrossista e biker olandese
Gert-Jan Theunisse
Gert-jan-theunisse-1318327833.jpg
Gert-Jan Theunisse nel 2011
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1995
Carriera
Squadre di club
1984-1986Panasonic
1987-1989PDM
1990Panasonic
1991-1994TVM
1995Collstrop
 

Gert-Jan Theunisse (Oss, 14 gennaio 1963) è un ex ciclista su strada olandese. Professionista dal 1984 al 1995, conta una vittoria di tappa al Tour de France, corsa in cui si aggiudicò anche la Classifica scalatori.

CarrieraModifica

Insieme al connazionale Steven Rooks, compagno di squadra alla Panasonic ed alla PDM, tra la fine degli anni 1980 e l'inizio degli anni 1990 è stato tra i protagonisti al Tour de France, rivaleggiando spesso con atleti come Pedro Delgado, Greg LeMond e Miguel Indurain.

Nel 1988 concluse al quarto posto la corsa francese, salvo poi essere penalizzato di dieci minuti (e retrocesso all'undicesimo posto) dopo che in un controllo antidoping gli era stato rilevato un tasso anormale di testosterone;[1] l'anno dopo fu ancora quarto, senza penalità, alla Grande Boucle, conquistando tra l'altro la maglia a pois di miglior scalatore con la vittoria di tappa sul traguardo dell'Alpe d'Huez.

Nel 1999, intervistato dal quotidiano olandese Eindhovens Dagblad, ammise di aver fatto uso di Celestone, un corticosteroide, sostanza proibita dai regolamenti.[1]

PalmarèsModifica

Classica di San Sebastián
5ª tappa Tour de Trump
6ª tappa Vuelta a Asturias
Classifica generale Vuelta a Asturias
17ª tappa Tour de France
1ª tappa Tour de Luxembourg
Classifica generale Tour de Luxembourg
Classifica generale Vuelta a los Valles Mineros
Acht van Chaam
3ª tappa, 1ª semitappa, Tour de Luxembourg

Altri successiModifica

Campionato olandese, Prova per club
Campionato olandese, Prova per club
Classifica scalatori Tour de France

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1988: non partito (6ª tappa)
1990: 15º
1987: 48º
1988: 11º
1989: 4º
1991: 13º
1992: 13º
1994: ritirato (12ª tappa)
1986: 79º
1987: ritirato (10ª tappa)
1992: 11º
1994: ritirato (11ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1984: 28º
1985: 113º
1988: 21º
1989: 11º
1993: 42º
1994: 84º
1986: 32º
1987: 19º
1988: 16º
1989: 15º
1990: 8º
1992: 7º
1993: 13º
1994: 46º
1986: 28º
1987: 20º
1992: 17º

Competizioni mondialiModifica

Ronse 1988 - In linea: 19º
Chambéry 1989 - In linea: ritirato
Stoccarda 1991 - In linea: 18º
Benidorm 1992 - In linea: ritirato[2]
Oslo 1993 - In linea: 21º

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Theunisse - confesses, in autobus.cyclingnews.com, 6 gennaio 2000. URL consultato il 6 maggio 2011.
  2. ^ http://bikeraceinfo.com/worlds/worlds-1992.html, su bikeraceinfo.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica