Apri il menu principale

Cacciatori di fantasmi

serie televisiva statunitense
(Reindirizzamento da Ghost Adventures)
Cacciatori di fantasmi
Titolo originaleGhost Adventures
PaeseStati Uniti d'America
Anno2008 – in produzione
Generedocu-reality, divulgazione pseudoscientifica
Edizioni14
Puntate166 (più 30 puntate speciali)
Durata42 min (puntata)
Lingua originaleinglese
Crediti
NarratoreZak Bagans
IdeatoreZak Bagans
ProduttoreZak Bagans e Nick Groff (st. 1-10)
Rete televisivaTravel Channel
Rete televisiva
(ed. italiana)
AXN Sci-Fi
DMAX

Cacciatori di fantasmi è un programma televisivo statunitense riguardante investigazioni sul paranormale, che ha debuttato il 17 ottobre 2008 su Travel Channel.

Prodotto dalla MY-Tupelo Entertainment (una fusione tra MY Entertainment e Tupelo Honey-Productions),[1] il programma segue i cacciatori di fantasmi Zak Bagans, Nick Groff (stagioni 1-10) e Aaron Goodwin che indagano in luoghi segnalati per essere infestati. Lo spettacolo è introdotto e narrato da Zak Bagans.

In Italia è attualmente in onda sul canale del digitale terreste DMAX, mentre in precedenza è andato in onda su canale satellitare AXN Sci-Fi, della piattaforma Sky fino alla chiusura di quel canale.

Introduzione di apertura: (narrato da Zak Bagans)

(Preambolo: Alcune persone credono ai fantasmi. Alcune persone non lo fanno.)

«Ci sono cose in questo mondo che non riusciremo mai a comprendere appieno. Vogliamo risposte. Abbiamo lavorato anni per costruire la nostra credibilità; la nostra reputazione. Lavorando a fianco dei professionisti più rinomati del settore; l'acquisizione a prova innovativo del paranormale. Questa è la nostra prova; il nostro Ghost Adventures.»

Cast e crewModifica

Metodi d'indagineModifica

Il trio d'investigazione, una volta arrivato nella location, effettua interviste con i principali testimoni sui vari fenomeni paranormali. Zak, il fondatore di Ghost Adventures, appronta le interviste, cercando, alle volte, di far arrabbiare le entità presenti fin prima dell'investigazione stessa (dal tramonto all'alba). Terminate le interviste, il trio si farà rinchiudere all'interno della location poco prima del tramonto e appronta il piano d'investigazione su dove piazzare le varie strumentazioni. Durante il giro di perlustrazione, piazzano delle X nei "punti caldi". Una volta piazzata tutta la strumentazione, comincia la vera e propria investigazione con i tre che cercano di "provocare" le entità, sperando in una loro manifestazione. Dopo aver investigato insieme, i tre si dividono e si appostano in tre distinti "locali", per attirare meglio le entità. Di solito, una volta raccolte le prove, i tre le mostrano alla fine, con l'aiuto di esperti in materia di EVP, video all'infrarosso e scatti di fotografie strane (può anche capitare che alcuni fenomeni, soprattutto gli EVP, vengano fatti ascoltare durante l'investigazione notturna).

Una peculiarità che contraddistingue il team di Cacciatori di fantasmi è che le riprese, sia delle interviste pre-investigative che durante l'indagine vera e propria, vengono effettuate direttamente dal trio, senza l'ausilio di alcun cameramen per evitare interferenze.

PuntateModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Puntate di Cacciatori di fantasmi.

In Italia le puntate del programma non sono stati sempre trasmessi seguendo l'ordine cronologico originale.

Stagione Puntate Prima TV originale Prima TV Italia
Inizio Fine Inizio Fine
Speciali 30 17 ottobre 2008 in corso ????????????? ?????????????
1 8 17 ottobre 2008 5 dicembre 2008 ????????????? ?????????????
2 8 5 giugno 2009 24 luglio 2009 ????????????? ?????????????
3 10 6 novembre 2009 8 gennaio 2010 ????????????? ?????????????
4 27 17 settembre 2010 10 giugno 2011 ????????????? ?????????????
5 10 23 settembre 2011 16 dicembre 2011 ????????????? ?????????????
6 7 9 marzo 2012 27 aprile 2012 ????????????? ?????????????
7 18 14 settembre 2012 19 aprile 2013 ????????????? ?????????????
8 11 16 agosto 2013 15 novembre 2013 ????????????? ?????????????
9 13 15 febbraio 2014 12 luglio 2014 ????????????? ?????????????
10 11 4 ottobre 2014 7 marzo 2015 ????????????? 28 febbraio 2017
11 11 22 agosto 2015 7 novembre 2015 Inedita
12 13 30 gennaio 2016 6 agosto 2016 Inedita
13 13 24 settembre 2016 14 gennaio 2017 Inedita
14 in corso 25 marzo 2017 in corso Inedita

AccoglienzaModifica

Il film documentario del 2004 Ghost Adventures ha ricevuto diversi premi, tra cui nel 2006 il Grand Jury Prize per il miglior documentario al New York International Independent Film and Video Festival (NYIIFVF).[2]

Il trio di investigatori è apparso su Maury, Fox 19 News, NBC's Today, e TV Guide Network's Hollywood 411.[3]

Nel 2009 la serie ha vinto tre International Paranormal Acknowledgement (IPA) Awards.[4]

Nel 2010 il programma ha vinto due Spooktalkular Parawards.[5]


Spin-offModifica

Ghost Adventures: Aftershocks è una serie trasmessa da sabato 26 aprile 2014, su Travel Channel.[6]

Deadly Possessions è una serie trasmessa da sabato 2 aprile 2016, su Travel Channel.[7] La serie segue Zak Bagans, padrone di "Ghost Adventures", che sta realizzando il sogno di aprire un museo nel centro di Las Vegas, pieno di oggetti infestati e maledetti che ha raccolto nel corso degli anni.

CuriositàModifica

Nell'episodio n. 4 della stagione n. 5, intitolato "Winchester Mystery House", location che si trova a San Jose, California, il team ha interrotto le investigazioni quando erano l'1:00 di notte, poiché Zak non si sentiva bene. L'indomani mattina si seppe che la nonna di Zak era deceduta proprio a quell'ora.

Le indagini al Bobby Mackey's Music World sono state le uniche in cui i ragazzi sono stati costretti ad interrompere le indagini a causa degli eccessivi fenomeni paranormali che si stavano verificando, soprattutto durante la seconda visita, quando con loro c'era ospite un esorcista, padre James Long, che tentava di scacciare i demoni del locale, Zak stava per essere posseduto ed Aaron sentiva una irrefrenabile voglia di uccidere i suoi amici.

Il Goldfield Hotel, location che si trova a Goldfield, Nevada è stato visitato diverse volte dal team di Zak e durante le investigazioni le manifestazioni paranormali erano sempre al top. Durante la loro prima visita, nell'ottobre 2008, assieme ad altri investigatori, hanno assistito a lanci di pietre e mattoni. Nell'episodio n. 16 della stagione 7, il team ha investigato per ben 48 ore ed anche in quell'occasione gli eventi paranormali sono stati incredibili, soprattutto quando Zak è riuscito ad interagire con lo spirito di Elizabeth, una ragazza incinta che era stata incatenata dal suo aguzzino.

Il team ha fatto spesso visita in location anche al di fuori degli USA, come ad esempio ad Edimburgo, nella zona delle catacombe, oppure in Romania, nella zona della Transilvania terra del famoso Vlad Tepes (la cui figura ha ispirato il personaggio di Dracula). Hanno fatto visita anche all'Italia e più precisamente all'isola di Poveglia, che si trova a sud della laguna di Venezia. Durante quell'investigazione, Zak è stato posseduto da uno spirito maligno, che ha rischiato di far sospendere le riprese.

NoteModifica

  1. ^ Jon Weisman, MY-Tupelo scores orders, in Variety, Penske Media Corporation, 24 marzo 2010.
  2. ^ Los Angeles 2006 Awards: Grand Jury Prize, New York International Independent Film and Video Festival, September 2006.
  3. ^ Ghost Adventures Crew: GAC in the Media, Ghost Adventures Crew (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2010).
  4. ^ Winners for the IPAA Awards 2009, International Paranormal Acknowledgment Awards 2009, 28 dicembre 2009. URL consultato il 7 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2012).
  5. ^ Parawards, Spooktalkular, 5 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2010).
  6. ^ Ghost Adventures Aftershocks Home Page, su ghostadventurescrew.com. URL consultato il 25 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2014).
  7. ^ Zak Bagans' 'Deadly Possessions', su Travel Channel. URL consultato il 4 aprile 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione