Apri il menu principale

Giarabub (film)

film del 1942 diretto da Goffredo Alessandrini
Giarabub
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1942
Durata93 m
Dati tecniciB/N
Genereguerra
RegiaGoffredo Alessandrini
SoggettoAsvero Gravelli
SceneggiaturaGherardo Gherardi
ProduttoreEugenio Fontana
Casa di produzioneScalera Film, Era Film
Distribuzione in italianoScalera Film
FotografiaGiuseppe Caracciolo
MontaggioEraldo Da Roma
MusicheRenzo Rossellini
ScenografiaAmleto Bonetti
CostumiPaolo Reni
Interpreti e personaggi

Giarabub è un film di guerra del 1942 diretto da Goffredo Alessandrini.

Indice

TramaModifica

Di genere epico, il film è imperniato sulla eroica resistenza delle truppe italiane del fortino di Giarabub, in un'oasi della Cirenaica (Libia) al confine con l'Egitto, che fu conquistato dalle truppe britanniche nel 1941. Rimasti senza rifornimenti non si arresero, continuando a combattere fino all'ultimo uomo.
Il film racconta sia le battaglie, con una visione quasi documentaristica, sia la storia personale dei soldati italiani provenienti da varie regioni.

ProduzioneModifica

CastModifica

Nel film, oltre al ruolo di Dolores (Doris Duranti), era previsto un secondo ruolo femminile, quello di Olga, interpretata da Diana Torrieri, ma le scene da lei girate furono soppresse in fase di montaggio definitivo[1].

NoteModifica

  1. ^ Si veda Roberto Chiti ed Enrico Lancia, Dizionario del cinema italiano. I film dal 1930 al 1944 vol. 1, Gremese Editore, Roma, (2005) seconda edizione aggiornata, pag. 163.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica