Apri il menu principale

Giro delle Fiandre 2004

edizione della corsa ciclistica
Belgio Giro delle Fiandre 2004
Edizione88ª
Data4 aprile
PartenzaBruges
ArrivoMeerbeke
Percorso257 km
Tempo6h39'00"
Media38,647 km/h
Valida perCoppa del mondo 2004
Ordine d'arrivo
PrimoGermania Steffen Wesemann
SecondoBelgio Leif Hoste
TerzoBelgio Dave Bruylandts
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro delle Fiandre 2003Giro delle Fiandre 2005

Il Giro delle Fiandre 2004, ottantottesima edizione della corsa e valida come secondo evento della Coppa del mondo di ciclismo su strada 2004, fu disputata il 4 aprile 2004, per un percorso totale di 257 km. Fu vinta dal tedesco Steffen Wesemann, al traguardo con il tempo di 6h39'00" alla media di 38.647 km/h.

Partenza a Bruges con 193 corridori di cui 125 portarono a termine il percorso.

Indice

Squadre partecipantiModifica

N. Cod. Squadra
1-8 LOT   Lotto-Domo
11-18 CHO   Chocolade Jacques-Wincor
21-28 LAN   Landbouwkrediet-Colnago
31-38 MRB   Mr Bookmaker.com-Palmans
41-48 QSD   Quick Step-Davitamon
51-58 VLA   Vlaanderen-T Interim
61-68 CSC   Team CSC
71-78 EUS   Euskaltel-Euskadi
81-88 LST   Liberty Seguros
91-98 REB   Relax-Bodysol
101-108 A2R   AG2R Prévoyance
111-118 COF   Cofidis, le Crédit par Téléphone
121-128 FDJ   fdjeux.com
N. Cod. Squadra
131-138 GST   Gerolsteiner
141-148 TMO   T-Mobile Team
151-158 ALB   Alessio-Bianchi
161-168 FAS   Fassa Bortolo
171-178 LAM   Lampre
181-188 SAE   Saeco Macchine per Caffè
191-198 DVE   Domina Vacanze
201-208 RAB   Rabobank
211-218 PHO   Phonak Hearing Systems
221-228 USP   US Postal Service p/b Berry Floor
231-238 IBB   Illes Balears-Banesto
241-248 C.A   Crédit Agricole

Resoconto degli eventiModifica

A pochi chilometri dall'arrivo mentre il gruppetto di testa con i capitani si controllavano a vicenda, scattò in sordina Steffen Wesemann e Dave Bruylandts che portarono a rimorchio con loro Leif Hoste abbastanza provato per le fughe precedenti. Questi presero un piccolo vantaggio, ma sufficiente a portarli alla volata finale regolata dal tedesco.

Ordine d'arrivo (Top 10)Modifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo