Apri il menu principale

Giuseppe Castelli

vescovo cattolico italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri Giuseppe Castelli, vedi Giuseppe Castelli (disambigua).
Giuseppe Castelli
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
Per castella docens
 
Incarichi ricoperti
 
Nato15 novembre 1871 a San Gillio
Ordinato presbitero8 giugno 1895
Nominato vescovo23 agosto 1911 da papa Pio X
Consacrato vescovo28 ottobre 1911 dal cardinale Agostino Richelmy
Deceduto12 settembre 1943 a Novara
 

Giuseppe Castelli (San Gillio, 15 novembre 1871Novara, 12 settembre 1943) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Giuseppe Castelli nacque il 15 novembre 1871 a San Gillo, in provincia e arcidiocesi di Torino.

Dopo aver compiuto gli studi, venne ordinato sacerdote l'8 giugno 1895.

Il 23 agosto 1911 Papa Pio X lo nominò vescovo di Susa; ricevette la consacrazione episcopale il 28 ottobre successivo, per imposizione delle mani del cardinale e arcivescovo Agostino Richelmy. Dopo nove anni di guida pastorale, il 22 dicembre 1920 venne trasferito alla diocesi di Cuneo.

Altri quattro anni dopo, il 21 ottobre 1924, fu nominato vescovo di Novara; durante il suo episcopato nella diocesi gaudenziana, compì tre distinte visite pastorali e nel 1936 celebrò il sinodo diocesano. Inoltre incrementò e diffuse le organizzazioni dell'Azione Cattolica, celebrò due solenni congressi eucaristici e ampliò la sede della curia vescovile.

Morì a Novara il 12 settembre 1943 e fu sepolto nella Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Genealogia episcopaleModifica

BibliografiaModifica

  • Novara Sacra, Novara, Ed. Interlinea, 1994.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90372779 · ISNI (EN0000 0003 7459 5820 · SBN IT\ICCU\TO0V\474577 · WorldCat Identities (EN90372779