Apri il menu principale

GoldenEye 007

videogioco del 1997
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo videogioco del 2010, vedi GoldenEye 007 (videogioco 2010).
GoldenEye 007
videogioco
Goldeneye.jpg
Screenshot del videogioco
PiattaformaNintendo 64
Data di pubblicazione25 agosto 1997
GenereSparatutto in prima persona
OrigineRegno Unito
SviluppoRare
PubblicazioneNintendo
Modalità di giocogiocatore singolo, multiplayer
Periferiche di inputJoystick
SupportoCartuccia 96 MBIT
Fascia di etàELSPA: 15+ · ESRBT · OFLC (AU): MA15+

GoldenEye 007 è uno sparatutto in prima persona, sviluppato da Rare e basato sull'omonimo film del 1995. È stato commercializzato esclusivamente per Nintendo 64 il 25 agosto 1997.

Il gioco include una campagna single-player in cui il giocatore impersona l'agente segreto James Bond, intento a combattere un'organizzazione criminale, la quale tenta di distruggere Londra con un'arma satellitare per causare un collasso finanziario mondiale. Oltre alla campagna single-player il gioco include una modalità multi-player a schermo condiviso, in cui un massimo di quattro giocatori possono sfidarsi in diversi tipi di deathmatch.

SviluppoModifica

Originariamente GoldenEye 007 era stato concepito per essere uno sparatutto sui binari ispirato a Virtua Cop, ma il progetto fu cambiato in uno sparatutto free-roaming. Il gioco è stato molto apprezzato dalla critica, e le vendite hanno registrato globalmente oltre otto milioni di copie, facendolo divenire il terzo gioco più venduto per Nintendo 64.

Successo ed ereditàModifica

GoldenEye 007 è considerato un'importante pietra miliare per la storia degli sparatutto in prima persona, dimostrando la possibilità di usufruire delle console per un genere che fino ad allora era prettamente per personal computer. È stato pioniere anche dell'introduzione di una campagna single-player d'autore, di fasi stealth e dell'innovativo multiplayer a quattro giocatori.

GoldenEye 007 ha avuto un successore spirituale, Perfect Dark, sempre sviluppato dalla Rare per il Nintendo 64. Nel 2010 è stato pubblicato un remake del gioco, pubblicato da Activision, per Wii e Nintendo DS, susseguito poi da una versione per Xbox 360 e Playstation 3.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh98000077