Governo Fiala

Governo Fiala
Petr Fiala 2019 Praha.jpg
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
Capo del governoPetr Fiala
(ODS)
CoalizioneODS, STAN, KDU-ČSL, TOP 09, PIRÁTI
Giuramento17 dicembre 2021
Left arrow.svg Babiš II

Il Governo Fiala è il ventiduesimo esecutivo della Repubblica Ceca. È un governo di coalizione composto dai partiti ODS, STAN, KDU-ČSL, TOP 09 e PIRÁTI.

Il Primo ministro Petr Fiala, leader di ODS, ha ricevuto l'incarico dal presidente della Repubblica Ceca Miloš Zeman e ha giurato in data 28 novembre 2021[1][2]. L'intera compagine di governo è stata nominata ed è entrata in carica il 17 dicembre 2021[3][4][5]. La questione di fiducia è stata presentata al Parlamento ceco, e concessa, il 13 gennaio 2022[6]. Il 1º Settembre 2022 il governo affronta una mozione di sfiducia presentata dalle opposizioni dell'incapacità del governo di gestire la crisi energetica e dopo 22 ore di dibattito e interrogazioni parlamentari al momento del voto la maggioranza votando unita cosi il parlamento ha rigettato la mozione.

Controversia sulla nomina di Jan LipavskýModifica

Sebbene la compagine di governo fosse già stata annunciata, il Presidente della Repubblica Zeman si espresse negativamente circa la nomina di Jan Lipavský (PIRÁTI) all'incarico di Ministro degli Affari esteri, alla luce di divergenze politiche e della presunta mancanza di qualifiche dell'esponente del Partito Pirata[7][8][9][10]. Ciò ha, conseguentemente, scatenato ben presto un dibattito tra costituzionalisti cechi circa le prerogative del Presidente in fatto di nomina dei ministri[11][12], tanto che addirittura il Primo Ministro Petr Fiala dichiarò di essere pronto ad adire la Corte costituzionale qualora la nomina di Lipavský a ministro non fosse stata concessa[13][14].

Alla fine tale scontro si è risolto con la nomina di tutti i ministri proposti da Fiala, senza alcuna variazione, il 17 dicembre 2021[5][6].

ComposizioneModifica

     Partito Democratico Civico (ODS)

     Sindaci e Indipendenti (STAN)

     Unione Cristiana e Democratica - Partito Popolare Cecoslovacco (KDU-ČSL)

     Partito Pirata Ceco (PIRÁTI)

     TOP 09

Funzione Titolare Partito
Presidente del Governo   Petr Fiala ODS
Primo Vice Presidente - Interno   Vít Rakušan STAN
Secondo Vice Presidente - Lavoro e Politiche sociali   Marian Jurečka KDU-ČSL
Terzo Vice Presidente - Digitalizzazione e Sviluppo Regionale   Ivan Bartoš PIRÁTI
Quarto Vice Presidente - Salute   Vlastimil Válek TOP 09
Finanze   Zbyněk Stanjura ODS
Affari esteri   Jan Lipavský PIRÁTI
Giustizia   Pavel Blažek ODS
Cultura   Martin Baxa ODS
Industria e Commercio   Jozef Síkela STAN
Istruzione, Gioventù e Sport   Petr Gazdík
(fino al 30 giugno 2022)
STAN
  Vladimír Balaš
(dal 1º luglio 2022)
Agricoltura   Zdeněk Nekula KDU-ČSL
Difesa   Jana Černochová ODS
Trasporti   Martin Kupka ODS
Ambiente   Anna Hubáčková KDU-ČSL
Scienza e Ricerca   Helena Langšádlová TOP 09
Affari Legislativi   Michal Šalomoun PIRÁTI
Affari Europei   Mikuláš Bek STAN

Situazione parlamentareModifica

Camera Collocazione Partiti Seggi
Camera Maggioranza Spolu (ODS - KDU-ČSL - TOP 09) (71), Pirati e Sindaci(37)
108 / 200
Opposizione ANO 2011 (72), Libertà e Democrazia Diretta (20)
92 / 200

NoteModifica

  1. ^ Petr Fiala è il nuovo primo ministro della Repubblica Ceca, su Il Post, 28 novembre 2021. URL consultato il 30 novembre 2021.
  2. ^ (IT) Repubblica Ceca, Petr Fiala è il nuovo primo ministro, su rainews. URL consultato il 30 novembre 2021.
  3. ^ (CS) Fiala: Zeman vládu jmenuje jako celek včetně Lipavského v pátek | ČeskéNoviny.cz, su ceskenoviny.cz. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  4. ^ (CS) Česká televize, Vládu v pátek prezident Zeman jmenuje i s Janem Lipavským, oznámil Fiala, su ČT24 - Nejdůvěryhodnější zpravodajský web v ČR - Česká televize. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  5. ^ a b Repubblica Ceca: nuovo governo ufficialmente nominato dal presidente, su agenzianova.com, 17 dicembre 2021. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  6. ^ a b Rep.ceca: Presidente Zeman ha nominato il nuovo governo, su ansa.it, 17 dicembre 2021. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  7. ^ Zeman nechce jmenovat jednoho ministra. Ať post zatím obsadí Fiala, prohlásil - Seznam Zprávy, su seznamzpravy.cz. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  8. ^ (CS) Prezidentovi vadí Lipavský. Dráždí ho postoji k Izraeli, Koněvovi i Nejedlému, su iDNES.cz, 17 novembre 2021. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  9. ^ Zeman: Jednoho ministra Fialovi nejmenuji - Novinky.cz, su novinky.cz. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  10. ^ (CS) Zeman měl doporučit Lipavskému, aby odstoupil z kandidatury | ČeskéNoviny.cz, su ceskenoviny.cz. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  11. ^ (CS) Právníci: Zeman si vykládá Ústavu podle sebe. Nemá si z kandidátů vybírat, su iDNES.cz, 10 dicembre 2021. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  12. ^ (CS) Česká televize, Soudní spor o jmenování ministra by trval týdny. Podle některých právníků může prezident návrh odmítnout, su ČT24 - Nejdůvěryhodnější zpravodajský web v ČR - Česká televize. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  13. ^ (CS) Fiala: Pokud prezident Zeman nejmenuje celou vládu, budu nucen podat kompetenční žalobu, su iROZHLAS. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  14. ^ Fiala: Rozhodne Ústavní soud. Jednou provždy bude jasno - Novinky.cz, su novinky.cz. URL consultato l'11 dicembre 2021.