Apri il menu principale

La 43ª edizione dei Grammy Awards si è svolta il 21 febbraio 2001 presso lo Staples Center di Los Angeles.

Non c'è stato un trionfatore assoluto in questa edizione. Diversi artisti si sono aggiudicati tre premi: tra questi Steely Dan e U2 si sono aggiudicati i premi più ambiti.

Indice

Vincitori e candidatiModifica

I vincitori sono scritti in grassetto.

Registrazione dell'anno (Record of the Year)Modifica

Canzone dell'anno (Song of the Year)Modifica

Miglior artista esordiente (Best New Artist)Modifica

Album dell'anno (Album of the Year)Modifica

Miglior album pop vocale (Best Pop Vocal Album)Modifica

Miglior canzone pop vocale femminile (Best Female Pop Vocal Performance)Modifica

Miglior canzone pop vocale maschile (Best Male Pop Vocal Song)Modifica

Miglior canzone di un gruppo o di un duo pop vocale (Best Pop Performance by a Duo or a Group with Vocal)Modifica

Miglior album rock (Best Rock Album)Modifica

Miglior canzone rock (Best Rock Song)Modifica

Miglior canzone metal (Best Metal Performance)Modifica

Miglior canzone hard rock (Best Hard Rock Performance)Modifica

Miglior album di musica alternative (Best Alternative Music Album)Modifica

Miglior album R'n'B (Best R&B Album)Modifica

Miglior canzone R'n'B (Best R&B Song)Modifica

Miglior album country (Best Country Album)Modifica

Miglior canzone country (Best Country Song)Modifica

Miglior album new age (Best New Age Album)Modifica

Miglior album rap (Best Rap Album)Modifica

Miglior canzone rap di solista (Best Rap Solo Performance)Modifica

Miglior album reggae (Best Reggae Album)Modifica

Produttore dell'anno non classico (Producer of the Year, Non-Classical)Modifica

Produttore dell'anno classico (Producer of the Year, Classical)Modifica