Apri il menu principale
Han Cong
Sui Wenjing and Han Cong at Four Continents 2016.jpg
Han Cong con Sui Wenjing durante i Campionati dei Quattro continenti 2016
Nazionalità Cina Cina
Altezza 170 cm
Pattinaggio di figura Figure skating pictogram.svg
Specialità Pattinaggio artistico su ghiaccio a coppie
Record
Totale 235.47 (Olimpiadi 2018)
P. corto 82.39 (Olimpiadi 2018)
P. libero 155.10 (NHK Trophy 2017)
Ranking
Squadra Harbin Skating Club
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Mondiali 2 2 0
Campionati dei Quattro continenti 5 0 0
Finale Grand Prix 0 1 2
Giochi asiatici 0 1 0
Mondiali juniores 3 0 0
Finale Grand Prix juniores 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 marzo 2019

Han Cong[1] (韩聪S; Harbin, 6 agosto 1992) è un pattinatore artistico su ghiaccio cinese medaglia d'argento alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 insieme a Sui Wenjing. Con Sui è stato anche due volte campione del mondo (nel 2017 e nel 2019).

BiografiaModifica

Han ha iniziato a gareggiare in coppia insieme a Sui nel 2007, entrambi ispirati dall'esibizione di Shen Xue e Zhao Hongbo durante le Olimpiadi di Salt Lake City 2002.[2] Nel 2009 hanno partecipato alle loro prime competizioni juniores, vincendo sia il Grand Prix sia i campionati mondiali di categoria.

Appena reduci dalla vittoria dei Campionati dei Quattro continenti, i Mondiali di Nizza 2012 hanno segnato il loro debutto senior in questa competizione, ottenendo il 9º posto. In seguito la coppia sale alla ribalta vincendo per due volte l'argento ai campionati di Shanghai 2015 e Boston 2016. Vincono il loro primo titolo mondiale ai successivi campionati di Helsinki 2017 davanti ai tedeschi Aliona Savchenko e Bruno Massot, che si rifà relegando i cinesi al secondo posto nella Finale Grand Prix 2017-18.

Han e Sui giungono secondi alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 distanziati, con 235.90 punti complessivi, di soli 43 centesimi dai campioni olimpici Savchenko e Massot (235.90 punti), mentre la coppia canadese formata da Meagan Duhamel ed Eric Radford ha completato il podio al terzo posto (230.15 punti).

Dopo avere conquistato per la quinta volta i Campionati dei Quattro continenti, ai Mondiali di Saitama 2019 la coppia cinese vince il suo secondo titolo davanti al duo russo Tarasova / Morozov che riescono a spodestare dal primo posto grazie al punteggio ottenuto nel programma libero.

PalmarèsModifica

(con Sui)

Risultati[3]
Internazionali
Evento 2008–09 2009–10 2010–11 2011–12 2012–13 2013–14 2014–15 2015-16 2016-17 2017-18 2018-19
Giochi olimpici
Campionati mondiali 12°
Campionati dei Quattro continenti
GP Finale
GP Cup of China
GP NHK Trophy
GP Skate America
GP Skate Canada
GP Trophée de France
Giochi asiatici invernali
Internazionali: categoria Junior
Campionati mondiali
JGP Finale
JGP Austria
JGP Bielorussia
JGP Germania
JGP Lettonia
Nazionali
Campionati cinesi
Team events
World Team Trophy 5° T
(1° P)
GP = Grand Prix; JGP = Junior Grand Prix; T = risultato squadra; P = risultato personale

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Han" è il cognome.
  2. ^ (EN) Tatjana Flade, China’s future in pair skating, su Golden Skate, 4 aprile 2010. URL consultato l'8 marzo 2017.
  3. ^ (EN) Competition Results, su International Skating Union. URL consultato il 26 marzo 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica