Apri il menu principale
Hans Binder
Nazionalità Austria Austria
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1976-1978
Scuderie Ensign, Wolf-Williams, Surtees, Penske, ATS
Miglior risultato finale 28º (1977)
GP disputati 15 (13 partenze)
 

Hans Binder (Zell am Ziller, 12 giugno 1948) è un ex pilota di Formula 1 austriaco. È zio di René Binder, pilota impegnato in Formula 2.

Indice

CarrieraModifica

Nel 1972 si aggiudica il Campionato Europeo Formula Ford. L'anno seguente passa in Formula 3 senza raggiungere risultati di riguardo. Solo nel 1976 passa in Formula 2 e fa il suo esordio in Formula 1. Ciò avviene nel Gran Premio d'Austria al volante di una Ensign. Nella stagione correrà anche nel Gran Premio del Giappone con una Wolf-Williams.

Nel 1977 trova il budget per correre con la Surtees. I risultati però sono modesti. Nella stagione passa poi a correre con una Penske del team ATS (per tre Gran Premi cogliendo l'ottavo posto in Olanda). Per gli ultimi due Gran Premi trova nuovamente un volante con la Surtees.

L'ultima sua apparizione sarà nel 1978 nel Gran Premio di casa al volante di una ATS. Non si qualificherà.

Risultati in F1Modifica

1976 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Ensign
Wolf[1]
MN176
P308
Rit Rit 0
1977 Scuderia Vettura                                   Punti Pos.
Surtees
Penske[2]
TS19
PC4
Rit Rit 11 11 9 Rit 12 8 NQ 11 Rit Rit 0
1978 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
ATS HS1 NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

NoteModifica

  1. ^ Con la Wolf nel GP del Giappone.
  2. ^ Con la Penske dal GP d'Austria al GP d'Italia.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENno2018160350 · WorldCat Identities (ENno2018-160350