Apri il menu principale
Hatchet
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2006
Durata81 Minuti Circa
Dati tecniciColore
rapporto: 1,85:1
Genereorrore, commedia
RegiaAdam Green
SoggettoAdam Green
SceneggiaturaAdam Green
ProduttoreCory Neal
Produttore esecutivoAndrew Mysko
Casa di produzioneHigh Seas Entertainment
Distribuzione in italianoOne Movie
FotografiaWill Barratt
MontaggioChristopher Roth
Effetti specialiTyler A. Hawes
MusicheAndy Garfield
ScenografiaBryan McBrien
CostumiHeather Sladinski
TruccoRileah Vanderbilt
Art directorBruce Barlow
Character designBryan McBrien
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Hatchet è un film horror, commedia, splatter del 2006 diretto da Adam Green.

Ne sono stati girati due seguiti, Hatchet II e III; ed un terzo, dal titolo Victor Crowley, prossimo ad uscire. Nel cast sono presenti vecchie glorie del cinema horror, tra questi, Robert Englund (Nightmare), Kane Hodder (Venerdì 13), Tony Todd (Candyman) e Joshua Leonard ("The blair witch project").

TramaModifica

Paludi della Louisiana. Un boscaiolo chiamato Sampson sta cacciando i coccodrilli con il figlio Ainsley. Poco dopo, sentendo dei rumori provenienti dal folto della foresta, Sampson si dirige lì col fucile. Sentendo le urla del padre, Ainsley corre a soccorrerlo, ma lo trova squartato. Il giovane, nel tentativo di fuggire, viene aggredito da uno sconosciuto che lo fa a pezzi.

Poco tempo dopo, a New Orleans, i due amici Ben e Marcus decidono di recarsi in un tour a bordo di una barca nella palude. Con loro c'è Doug Shapiro, un regista di film pornografici insieme a due delle sue attrici, una coppia di anziani coniugi e la misteriosa MaryBeth, ovvero la figlia di Sampson, decisa a ritrovare il padre e il fratello scomparsi. Durante il tour la guida turistica racconta loro una leggenda della palude: tempo fa ci abitava lì Victor Crowley, un ragazzo nato deforme che venne ucciso accidentalmente dal padre che tentava di salvarlo da un incendio doloso provocato da dei teppistelli. Da quel momento gira voce che Crowley sia ancora vivo e che uccida chiunque si avvicini nella sua palude. Durante il tour la barca dove viaggiano i personaggi affonda e loro sono costretti ad andare a piedi per le paludi in cerca di aiuto. Sfortunatamente per loro, verranno presi di mira proprio da Victor Crowley, che comincerà ad eliminarli uno dopo l'altro in maniera brutale. Alla fine gli unici due sopravvissuti, Ben e MaryBeth, riescono, dopo una dura lotta, ad infilzare Victor con un palo appuntito. Mentre se ne stanno andando in una barca vengono attaccati da Crowley, ancora vivo, che uccide Ben e aggredisce la ragazza.

CuriositàModifica

  • Soltanto in questo capitolo della trilogia, la protagonista Marybeth è interpretata dall'attrice Tamara Feldman. Nei due sequel, il personaggio è infatti interpretato da Danielle Harris.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema