Apri il menu principale
Heide Rosendahl
Heide Rosendahl cr.jpg
Heide Rosendahl nel 1972
Nazionalità bandiera Germania Ovest
Altezza 174 cm
Peso 69 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Lungo, prove multiple, velocità
Record
100 m 11"45 (1972)
Lungo 6,84 m (1970)
Pentathlon 4 791 p. (1972)
Società Bayer Leverkusen
Carriera
Nazionale
1966-1972 Germania Ovest Germania Ovest
Palmarès
Giochi olimpici 2 1 0
Europei 1 1 1
Europei indoor 1 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Heidemarie "Heide" Rosendahl-Ecker (Hückeswagen, 14 febbraio 1947) è un'ex lunghista, multiplista e velocista tedesca.

È stata due volte campionessa olimpica ai Giochi di Monaco di Baviera 1972.

Indice

BiografiaModifica

Figlia di Heinz Rosendahl, campione nazionale di lancio del disco nell'immediato dopoguerra, Heide Rosendahl si mise in luce a livello internazionale ai Campionati europei di atletica leggera del 1966 a Budapest, dove conquistò la medaglia d'argento nel pentathlon. Nel 1970, a Torino, stabilì il record mondiale del salto in lungo con la misura di 6,84 m. Ai campionati europei del 1971 vinse l'oro nel pentahlon e il bronzo nel lungo.

L'anno successivo, ai Giochi olimpici di Monaco di Baviera, dapprima conquistò la medaglia d'oro nel salto in lungo con 6,78 m, superando di un centimetro la bulgara Diana Yorgova. Nei giorni seguenti fu protagonista, insieme alla britannica Mary Peters, di un appassionante duello nel pentathlon. Dopo le prime tre prove Heide Rosendahl era solo quinta, ma nel secondo giorno di gara si disputavano le sue due prove preferite: il salto in lungo e i 200 metri.

Nel lungo la Rosendahl saltò 6,83 m, appena un centimetro sotto il suo primato mondiale, e nei 200 vinse in 22"96, tempo che le valse un computo totale di 4 791 punti, nuovo record mondiale. Sennonché nella stessa prova la Peters, concludendo dietro la Rosendahl in 24"08, riuscì a difendere il vantaggio accumulato nelle gare precedenti migliorando a sua volta il record mondiale di 10 punti. Per questo si può dire che la Rosendahl sia stata detentrice (anche se solo virtualmente) del primato mondiale del pentathlon per poco più di un secondo. A conferma della sua grande versatilità, Heide Rosendahl concluse trionfalmente la sua olimpiade portando al successo la staffetta 4×100 metri vincendo la sfida con le rivali della Germania Est.

Nel 1970 e nel 1972 è stata eletta sportiva dell'anno per il suo Paese.

È sposata con John Ecker, cestista statunitense più volte campione NCAA con la squadra dell'UCLA. Hanno due figli: David (1975) e Danny (1977), specialista del salto con l'asta di livello internazionale.

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1966 Europei indoor   Dortmund Salto in lungo   Bronzo 6,54 m
Europei   Budapest Pentathlon   Argento 4 765 p.
1967 Europei indoor   Praga Salto in lungo   Argento 6,41 m
1968 Giochi olimpici   Città del Messico Salto in lungo 6,40 m
1970 Europei indoor   Vienna Salto in lungo   Argento 6,55 m
1971 Europei indoor   Sofia Salto in lungo   Oro 6,64 m
Europei   Helsinki Salto in lungo   Bronzo 6,66 m
Pentathlon   Oro 4 675 p.
1972 Giochi olimpici   Monaco Salto in lungo   Oro 6,78 m  
Pentathlon   Argento 4 791 p.
4×100 metri   Oro 42"81  

OnorificenzeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN67261090 · ISNI (EN0000 0000 5535 7905 · LCCN (ENnb2006015469 · GND (DE118749781 · WorldCat Identities (ENnb2006-015469