Ian Raby

pilota automobilistico britannico
Ian Raby
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1963-1965
GP disputati 3
 

Ian Raby (Woolwich, 22 settembre 1921Lambeth, 7 novembre 1967) è stato un pilota automobilistico britannico.

Partecipò a 7 Gran Premi in Formula 1 tra il 1963 ed il 1965, riuscendo a qualificarsi solo in 3 occasioni. Morì in seguito alle ferite riportate in una gara di Formula 2 a Zandvoort.

CarrieraModifica

Raby iniziò a correre attorno alla metà degli anni cinquanta in Formula 3, costruendosi egli stesso la propria vettura.[1] Successivamente si è dedicato a gare a ruote coperte, condividendo, tra l'altro, la propria vettura con Jack Brabham alla 24 Ore di Le Mans del 1957.[1]

Nel 1959 tornò a guidare monoposto, correndo in Formula Libre e Formula Junior. Nel 1963 fece poi il suo debutto in Formula 1, categoria nel quale non ottenne mai, però, buoni risultati. Al contrario ottenne un certo successo nelle gare di Formula 2, ma fu protagonista di un grave incidente a Circuito di Zandvoort a seguito del quale morì il 7 novembre del 1967.[1]

Risultati in Formula 1Modifica

1963 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Pilota privato Gilby Rit NQ NQ 0
1964 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Pilota privato Brabham BT3 Rit NQ 0
1965 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Pilota privato Brabham BT3 11 NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti/Non class. Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Squalificato Ritirato Non partito Non qualificato Solo prove/Terzo pilota

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Drivers: Ian Raby, su grandprix.com. URL consultato il 4 novembre 2012.

Altri progettiModifica