Iberoamerica

L'Ibero-America (in spagnolo: Iberoamérica, in portoghese: Ibero-América, in inglese: Ibero-America) o America Iberica è una regione del continente americano che comprende l'insieme dei territori anticamente sottoposti al dominio coloniale del Portogallo e della Spagna e in cui lo spagnolo o il portoghese sono attualmente lingue ufficiali. Alcune definizioni, come quella proposta nell'ambito del Summit Iberoamericano o dall'Organizzazione degli Stati Ibero-americani, includono gli stessi Portogallo e Spagna. All’Organizzazione degli Stati Iberoamericani appartiene anche la Guinea Equatoriale ispanofona, situata in Africa Centrale [1][2], ma non gli stati africani di lingua portoghese.

Il prefisso Ibero- e l’aggettivo Iberica fanno riferimento alla Penisola Iberica, situata nel continente europeo, che comprende Portogallo e Spagna. L'Iberoamerica è un'area che raggruppa tutti gli stati ispanofoni dell’America settentrionale, centrale e meridionale ed il Brasile lusofono. È distinta dall'America Latina poiché, a differenza di quest'ultima, non comprende gli stati di lingua francese situati nelle Americhe, in particolare Haiti, i dipartimenti della Guyana francese, della Martinica e della Guadalupa e le collettività d'oltremare di Saint Martin e Saint-Barthélemy. Inoltre gli stati di Belize, Guyana e Suriname, le cui lingue ufficiali sono rispettivamente l'inglese e l'olandese, non sono considerate appartenenti né all'Iberoamerica né all'America Latina.

A partire dal 1991, la Comunità Iberoamericana delle Nazioni organizza annualmente il Summit Iberoamericano, un vertice che riunisce dei capi di stato e di governo dei paesi iberoamericani, al quale partecipano Spagna, Portogallo e Andorra [3][4].

Stati e popolazione in Europa e nelle AmericheModifica

  • Stati di lingua spagnola (430 567 462 parlanti)
Stato Superficie (km²) Abitanti Capitale
  Argentina 2 766 890 43 432 376 (2017) Buenos Aires
  Bolivia 1 141 748 10 027 254 (cens. 2012) La Paz, Sucre
  Cile 756 950 17 910 000 (2016) Santiago del Cile
  Colombia 1 141 748 49 892 516 Bogotà
  Costa Rica 51 100 4 890 371 San José
  Cuba 109 886 11 239 004 L'Avana
  Rep. Dominicana 48 442 9 927 320 Santo Domingo
  Ecuador 272 046 16 633 149 (2017) Quito
  El Salvador 21 040 6 520 675 (2016) San Salvador
  Guatemala 108 890 16 548 168 (2016) Città del Guatemala
  Honduras 112 492 8 721 014 (2016) Tegucigalpa
  Messico 1 972 550 119 938 473 (2015) Città del Messico
  Nicaragua 130 373 6 327 927 Managua
  Panama 75 517 3 975 404 (cens. 2013) Panama
  Paraguay 406 752 6 454 548 (cens. 2009) Asunción
  Perù 1 285 216 33 208 524 (2017) Lima
  Porto Rico 9 104 3 749 009 (2012) San Juan
  Spagna 504 645 46 539 026 (2017) Madrid
  Uruguay 176 215 3 444 006 (2016) Montevideo
  Venezuela 916 445 30 620 404 (2015) Caracas
  • Stati di lingua portoghese (211 520 003 parlanti)
Stato Superficie (km²) Abitanti Capitale
  Brasile 8 514 877 207 798 843 (2016) Brasilia
  Portogallo 92 391 10 291 027 (2017) Lisbona
  • Stati di lingua catalana (4 079 420 parlanti)
Stato Superficie (km²) Abitanti Capitale
  Andorra 468 85 458 (2014) Andorra la Vella

NoteModifica

  1. ^ Presentación, Acerca de la OEI, Organización de Estados Iberoamericanos para la Educación, la Ciencia y la Cultura. Accessed on line October 22, 2007.
  2. ^ Países Archiviato il 12 novembre 2007 in Internet Archive., Cumbres Iberoamericanas de Jefes de Estado y de Gobierno. Accessed on line October 22, 2007.
  3. ^ Ibero-American Summit Archiviato il 6 dicembre 2007 in Internet Archive., Foreign Office, Republic of Brazil. Accessed on line October 22, 2007.
  4. ^ pp. 312–313, Spain: Democracy Regained, Ergasto Ramón Arango, Spain: Westview Press. ISBN 0-8133-2915-9.