Apri il menu principale
Il dado è tratto
Titolo originaleLe rouge est mis
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno1957
Durata95 min
Dati tecniciB/N
Generepoliziesco
RegiaGilles Grangier
SoggettoAuguste Le Breton (romanzo)
SceneggiaturaGilles Grangier, Auguste Le Breton, Michel Audiard
Casa di produzioneCité Films, Gaumont
Distribuzione in italianoTitanus
FotografiaLouis Page
MontaggioJacqueline Sadoul
Effetti specialiMichel Ygouf
MusicheDenis Kieffer
ScenografiaRobert Clavel
CostumiTina Banquarel, Irène Pawlof
TruccoYvonne Gasperina
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il dado è tratto (Le rouge est mis) è un film del 1957 diretto da Gilles Grangier.

TramaModifica

Parigi. Louis Bertain è un rispettabile uomo d'affari, proprietario di un garage. Questa attività però gli serve solo da copertura per la sua banda di criminali, che rapina banche e assalta portavalori. Dopo un colpo che causa anche due vittime, Louis viene arrestato e interrogato dalla polizia, che ha già la confessione di Fredo, un altro membro della banda.

Louis riesce avventurosamente a scappare dal posto di polizia, ancora ammanettato, e come prima cosa cerca di contattare Pepito, l'ultimo della banda rimasto in libertà. Infatti, mentre Louis sa che è stato Fredo a tradire, Pepito è convinto che la soffiata alla polizia l'abbia fatta Pierre, il fratello minore di Louis, che qualche sera prima aveva ascoltato per caso i due amici che parlavano di organizzare un colpo. Louis dunque deve riuscire a trovare Pepito prima che questi trovi suo fratello e lo elimini.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb16643225g (data)