Apri il menu principale

Il dottor Antonio (film 1937)

film del 1937 diretto da Enrico Guazzoni
Il dottor Antonio
Guido Celano e Lamberto Picasso.png
Guido Celano (a sin.) e Lamberto Picasso in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1937
Durata98 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, storico
RegiaEnrico Guazzoni
SoggettoGiovanni Ruffini
SceneggiaturaGherardo Gherardi, Enrico Guazzoni, Gino Talamo
Casa di produzioneManderfilm
Distribuzione in italianoManderfilm
FotografiaMassimo Terzano
MontaggioGino Talamo
MusicheUmberto Mancini, Giovanni Fusco
ScenografiaEnrico Guazzoni
CostumiEnrico Guazzoni
Interpreti e personaggi

Il dottor Antonio è un film del 1937 diretto da Enrico Guazzoni, tratto dal romanzo omonimo di Giovanni Ruffini.

Indice

TramaModifica

Nel periodo risorgimentale, un medico soccorre una giovane inglese gravemente ferita e se ne innamora. L'uomo però fa anche parte della Carboneria e deve abbandonare la ragazza per partecipare alla rivolta napoletana del 1848. Qui viene arrestato e condannato a vari anni di prigionia, ma la fidanzata inglese lo raggiunge, corrompe un carceriere e riesce così ad aiutarlo a fuggire.

Si tratta del secondo film in assoluto girato nell'isola d'Ischia, dopo "Il Corsaro Nero" (girato nel 1936 e uscito nel 1937).[1]

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Roberto Chiti, Enrico Lancia (a cura di), Dizionario del cinema italiano - i film vol.I, Gremese, Roma 2005.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema