Apri il menu principale

Il fantasma (film 1945)

film del 1945 diretto da Lewis Allen
Il fantasma
Titolo originaleThe Unseen
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1945
Durata80 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generethriller
RegiaLewis Allen
Soggettodal romanzo Midnight House di Ethel Lina White (USA: Her Heart in Her Throat)
SceneggiaturaHagar Wilde e Raymond Chandler
Ken Englund, Hagar Wilde (adattamento)
ProduttoreJohn Houseman (associato)
Casa di produzioneParamount Pictures
Distribuzione in italianoParamount (1949)
FotografiaJohn F. Seitz
MontaggioDoane Harrison
Effetti specialiGordon Jennings (non accreditato)
MusicheErnst Toch
ScenografiaHans Dreier, A. Earl Hedrick
George Sawley (arredi)
CostumiDorothy O'Hara
TruccoWally Westmore (supervisore)
Interpreti e personaggi

Il fantasma (The Unseen) è un film del 1945 diretto da Lewis Allen. La sceneggiatura si basa sul romanzo Midnight House (conosciuto negli Stati Uniti con il titolo Her Heart in Her Throat) della scrittrice gallese Ethel Lina White.

TramaModifica

Una giovane ed inesperta governante viene assunta da un vedovo misterioso ed affascinante per i suoi due bambini. La femminuccia si dimostra, da subito, affettuosa e sensibile, mentre il fratello maggiore, diffidente e scostante, le crea mille difficoltà e sembra volerla indurre a rinunciare all'impiego. Il ragazzo sembra subire una forma di attrazione morbosa verso la sinistra casa adiacente, apparentemente disabitata da anni, dove si trova invece qualcuno con cui ha stabilito un patto misterioso. I due fratellini conoscono anche, inspiegabilmente, inquietanti particolari su un delitto avvenuto di recente e collegato ai segreti della casa abbandonata. L'affetto verso i bambini ed il nuovo sentimento nato nei confronti del padre spingeranno la ragazza a cercare di dipanare i cupi misteri che la circondano, raccogliendo tutto il suo coraggio. Ben lontana dalla raffinatezza di "Il giro di vite", al quale parzialmente si ispira il racconto originale, la sceneggiatura non viene valorizzata nemmeno dal tocco di Chandler. Si tratta di un lavoro privo di originalità che tuttavia, mettendo insieme i vari espedienti del genere, riesce in qualche punto ad appassionare.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Paramount Pictures, a New York il film venne presentato il 12 maggio 1945 e a Los Angeles, il 7 giugno. Uscì anche in Perù (nell'agosto 1945) e, nel 1946, in Portogallo (5 aprile) e in Spagna (23 settembre)[1].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema