Apri il menu principale

Incensurato provata disonestà carriera assicurata cercasi

film del 1972 diretto da Marcello Baldi
Incensurato, provata disonestà, carriera assicurata cercasi
Paese di produzioneItalia
Anno1972
Durata91 min
Generecommedia
RegiaMarcello Baldi
SoggettoMarcello Baldi
SceneggiaturaMarcello Baldi, Guido Leoni
FotografiaAntonio Climati
MontaggioMarisa Mengoli
MusicheStelvio Cipriani
ScenografiaElena Ricci Poccetto
CostumiDafne Ciarrocchi
Interpreti e personaggi

Incensurato, provata disonestà, carriera assicurata cercasi è un film del 1972 diretto da Marcello Baldi.

TramaModifica

Roma. Nell'iscrivere, nelle liste della Democrazia Cristiana per il Senato, il nome del marchese Zeccarin, un attivista del partito commette un errore. Al posto del notabile risulta così segnato un qualsiasi Giuseppe Zaccherin. Svolte, con l'aiuto di un poliziotto che aspira a far carriera, affannose ricerche in tutta Italia, finalmente si trova un uomo con quel nome, a Bardolino in provincia di Verona. Costui, però, oltre ad essere diviso dalla moglie, ad avere un'amante e a vivere di imbrogli, è anche comunista. Consigliato dai compagni di partito, che ritengono utile, per i loro scopi, la sua candidatura; sostenuto, per gli stessi motivi, anche dai fascisti; rassicurato dai democristiani (ai quali fa gioco metterlo in lista per contrastare un altro candidato) che egli non ha alcuna speranza di essere eletto, Zaccherin accetta di presentarsi. Contrariamente alle previsioni, egli ottiene però un clamoroso successo, poiché i cittadini hanno visto in lui un uomo diverso dagli altri politici. Divenuto senatore, Zaccherin si getta a capofitto nell'attività legislativa. Le sue proposte, però, sono così fuori della norma che, per farlo smettere, i colleghi decidono di eleggerlo alla presidenza della Repubblica.

Collegamenti esterniModifica